/ Eventi

Eventi | 14 novembre 2022, 18:19

La Riserva San Massimo sarà la location del campionato europeo Dryland Fistc, la gara internazionale di Sleddog

Gropello Cairoli – 25, 26 e 27 novembre

La Riserva San Massimo sarà la location del campionato europeo Dryland Fistc, la gara internazionale di Sleddog

Grazie alla sua estensione, alla natura incontaminata che la contraddistingue e alla prossimità alle principali vie di comunicazione, la Riserva San Massimo è stata scelta per ospitare, dal 25 al 27 novembre, il Campionato Europeo Dryland FISTC, gara internazionale di Sleddog. L’evento, organizzato da CIS – CLUB ITALIANO SLEDDOG e patrocinato dal Comune di Gropello Cairoli, darà l’opportunità al pubblico presente di vedere gareggiare i più bravi atleti internazionali di Sleddog, lo sport che coinvolge le principali razze di cani da slitta – come i Siberian Husky – e i loro conduttori, i cosiddetti “Musher”.

Lo Sleddog è una disciplina che per tradizione si svolge su terreni innevati, ma è praticabile anche su terra, come avverrà nell’ultimo weekend di novembre in Lomellina: un’opportunità sia per far avvicinare e appassionare il grande pubblico a questo sport, sia di visibilità internazionale per la Riserva San Massimo e il territorio circostante.

La Riserva San Massimo, che si estende su oltre 800 ettari, è stata riconosciuta essere il luogo ideale per ospitare il Campionato Europeo, che per la prima volta si svolge in provincia di Pavia.

Le gare, in programma venerdì 25 (1° manche), sabato 26 (2° manche) e domenica 27 (3° manche) a partire dalle 9,30, si svolgeranno su piste immerse nello splendido scenario del Parco del Ticino, lunghe dai 5 km, per i team più piccoli, fino ai 15 km, per quelli con più cani.

Tutti coloro che desiderano apprendere i principi fondamentali della disciplina, vedere i migliori atleti a 4 zampe e i più bravi musher affrontare il percorso a velocità sostenute e gustarsi una mattinata nella natura incontaminata della Riserva San Massimo potranno assistere a questo esclusivo evento.

La manifestazione, infatti, è aperta al pubblico e a titolo gratuito.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore