/ Cronaca

Cronaca | 20 novembre 2022, 08:54

A Gallarate un uomo salvato dal negoziatore dei Carabinieri

È successo nella prima mattinata e dopo ore di trattative l’uomo che minacciava autolesionismo ha aperto ai carabinieri e li ha abbracciati

A Gallarate un uomo salvato dal negoziatore dei Carabinieri

Questa mattina a Crenna i Carabinieri della Compagnia di Gallarate sono intervenuti nell’abitazione di un uomo di 34 anni in stato alterato, che dopo aver litigato con i famigliari si era barricato in casa minacciando intenti autolesionistici.

L’uomo, che aveva a disposizione diversi coltelli ed in stato di grave alterazione, era sordo a qualsiasi tentativo di approccio, rifiutava di uscire e farsi visitare dai sanitari del 118, che sono intervenuti insieme alla Polizia Locale di Gallarate ed ai Vigili del Fuoco di Busto Arsizio a supporto dei militari.

Dopo ore di serrata trattativa condotta dai negoziatori del Comando Provinciale Carabinieri di Varese, l’esagitato si è convinto ad uscire, lasciandosi andare in un caloroso e liberatorio abbraccio con il militare che ha condotto la negoziazione.

L’uomo è stato accompagnato all’Ospedale di Gallarate per essere sottoposto alle necessarie valutazioni cliniche.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore