/ Sport

Sport | 06 febbraio 2023, 12:50

Atletica Vigevano: Valentina Paoletti quarta nel salto triplo sfiora il podio

Pirolini sfortuna nei 60hs, infortunio salta la semifinale ed anche la staffetta

Valentina Paoletti quarta ai Campionati italiani indoor promesse nel salto triplo

Valentina Paoletti quarta ai Campionati italiani indoor promesse nel salto triplo

Sabato e Domenica si sono svolti ad Ancona i Campionati Italiani individuali indoor per le categorie juniores e promesse, ed anche qui in gara i colori dell’Atletica Vigevano.

Nella prima giornata di Sabato ha gareggiato sui m. 400 la junior Arianna Frigatti che ha corso in un buon 59”24 non centrando la finale, ma ha comunque dato la conferma che la preparazione invernale sta procedendo bene.

Nella seconda giornata nella mattinata in gara sui 60hs la junior Melek Pirolini

Nel salto triplo la promessa Valentina Paoletti

Ha chiuso le due giornate di gare la classifica staffetta 4x1 giro (4x200) con in gara la formazione juniores composta da Arianna Gavuglio, Susanna Caronti, Melek Pirolini e Arianna Frigatti.

Intanto sempre sabato ad Ancona è stato battuto il record italiano juniores di salto con l’asta   con m. 5,51 da Simone Bertelli, il precedente record, che data 1995, di m. 5,50, l’anno e apparteneva ad Andrea Giannini, tecnico Atletica Vigevano ed advisor proprio del santo con l’asta della nazionale  italiana, cioè coordinatore tecnico della specialità. E’ stato proprio Andrea a consigliare l’atleta che ormai aveva vinto il titolo italiano nel provare la misura del nuovo record.

Week end altalenante ai campionati italiani indoor, bene la promessa Valentina Paoletti, allenata da Pietro Farina, ha ottenuto un brillante quarto posto nella finale del salto triplo con la misura di m. 12,52, un poco di rammarico in quanto Valentina è stata al terzo posto sino all’ultimo salto, suo nullo millimetrico e poi superata. Comunque una bella conferma ai vertici per l’atleta.

Nei m. 60hs juniores sfortuna per la quotata Melek Pirolini, che nel riscaldamento ha sentito un forte dolore al piede, ha gareggiato ugualmente in batteria ottenendo con 9”17 l’accesso alla semifinale, ma poi, dopo un consulto medico, si è deciso di non partire per la semifinale e, purtroppo, è saltata anche la staffetta Juniores dove Melek sarebbe stata schierata in terza frazione. Peccato per la staffetta e per le altre forti frazioniste (Gavuglio, Caronti e Frigatti), si tratta di una staffetta competitiva, ma si è preferito non forzare ancora di più l’atleta, in quanto già zoppicante. Ora si spera che, con esami immediati, l’infortunio non sia i importante.

Domenica a Voghera si è una gara di corsa campestre con in gara nella categoria ragazze seconda posizione per la sempre competitiva Margherita Simonetti, nei ragazzi vittoria per Andrea Conte e seconda posizione per Samuele Ciniselli.

Nella categoria cadette ottima quarta posizione per Salima Rahmoun e nona Vittoria Maggiolini. Nella categoria assoluta seconda posizione per Mara Tonoli categoria master, seconda a pari merito Arianna Cerutti categoria allieve, seguita da Sofia Carvani e sesta Giada Manto.

Prossimo appuntamento ancora con Ancona per i campionati italiani indoor per la categoria allieve con in gara sui m. 60 Beatrice Visconti, mentre non gareggerà Carolina Gelmotto, alle prese con una infiammazione al ginocchio, per cui sarà tenuta prudenzialmente a riposo.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore