/ FESTIVAL DI SANREMO

FESTIVAL DI SANREMO | 07 febbraio 2023, 12:28

Sanremo 2023, Paola e Chiara: “Vogliamo celebrare gli anni di musica fatti insieme"

Le sorelle Iezzi tornano all’Ariston con il brano “Furore” e promettono spettacolo: “Saremo sul palco coi ballerini e sono punti per il Fantasanremo”

Sanremo 2023, Paola e Chiara: “Vogliamo celebrare gli anni di musica fatti insieme"

Paola e Chiara tornano al Festival di Sanremo con “Furore”, un brano che promette di far ballare e che non mancherà di ricordare sonorità del 2000.

“Ci godiamo il momento e ci lasciamo trasportare dall’entusiasmo della gente”, hanno raccontato le sorelle Iezzi durante l’incontro con i giornalisti in sala stampa Lucio Dalla.

“Ci ha sorpreso l’amore della gente, per noi è una grande festa e stiamo prendendo tutto con gioia, nulla è scontato. E’ un’ondata d’amore che ci godiamo fino in fondo”.

Paola prosegue: “Ci siamo lasciate trasportare dall’entusiasmo della gente, sono tempi maturi rispetto al passato e il sound revival 2000 ci diverte”.

“C’è emozione, non paura - chiariscono ancora le sorelle Iezzi - vogliamo celebrare questi anni di musica fatti insieme, c’è tanto amore. Allora, nel 1997, eravamo guardate con sospetto, forse perché eravamo nuova e una proposta inedita per l’Italia. Abbiamo sempre scritto le nostre canzoni sin dal primo disco. Il coinvolgimento ha un sapore diverso”.

E a chi chiede conto del parere di Max Pezzali, Paola e Chiara rispondono: “E’ molto felice di questo nostro ritorno. E’ stato il nostro padre spirituale e con lui abbiamo iniziato la strada professionale. Il primo vero lavoro sui palchi lo abbiamo fatto con lui ed è stato un consigliere importante per noi, ci ha instradato anche nel comporre”.

A proposito del brano, le sorelle Iezzi proseguono: “E’ una coproduzione di cui siamo felicissime. Ci sono anche Marc and Cremond e un team di autori importante. E’ forse la prima volta che scriviamo a più mani. In questa occasione, ci sentivamo di mischiarci con la contemporaneità. Ci piace il tocco Early 2000 che però mantiene sempre uno sguardo contemporaneo e siamo riuscite a dare quel tocco di ‘Paola e Chiara’ grazie anche al nostro vecchio team”.

Grande attenzione sarà data anche alla parte coreografica, elemento fondamentale nelle performance di Paola e Chiara: “Per noi è sempre stata fondamentale la parte coreografica perché vogliamo dare uno spettacolo. Siamo partite più pop rock, col tempo ci siamo convertite alla dance e il corpo di ballo è importante. Poi con questa canzone, di cui siamo innamorate pazze, si presta molto bene. Siamo sì musiciste, ma anche intrattenitrici, poi sono punti per il Fantasanremo”.

Da Sanremonews.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore