/ Sport

Sport | 28 aprile 2023, 18:42

Formula 1, immenso Charles Leclerc che riporta la Ferrari in pole position

Baku, nuovo formato del fine settimana: domenica sarà battaglia

foto ufficiale scuderia Ferrari

foto ufficiale scuderia Ferrari

Amici dell’informazioneonline, buon pomeriggio dal circuito cittadino di Baku, ci ritroviamo dopo tre settimane di stop con tante novità per il nuovo formato di gara al suo esordio oggi e che sarà proposto altre volte durante la stagione. Ci ritroviamo con un super ed immenso Charles Leclerc.
Partiamo per gradi e cerchiamo di essere sintetici sulla parte regolamentare per lasciarvi al racconto di questa emozionante giornata.
Si è partiti questa mattina con le uniche prove libere della settimana per passare oggi alle qualifiche valide per la gara di domenica. Esatto, le qualifiche del venerdì decidono la griglia di partenza del tradizionale gran premio della domenica.
Sabato mattina invece che vedrà nel mattino le qualifiche shootout, ossia qualifiche con Q1 con un solo treno di gomme medie, Q2 sempre con un solo treno di gomme medie e Q3 con un solo treno di gomme soft, quindi in soldoni un solo tentativo per ogni turno con il tradizionale taglio di 5 posti per ogni sessione. Questa griglia sarà valida per la sprint race del sabato pomeriggio, il mini gp già visto gli scorsi anni con 100km e 8 punti per il vincitore e a scendere per gli altri classificati fino all’ottavo posto.
Mattinata con grossi problemi per Alpine e il motore della vettura di Gasly andata in fumo e problemi tecnici anche per Magnussen. Distacchi ridotti tra Red Bull e Ferrari che sembra dare speranze ai tifosi ferraristi. Passo gara? Dubbi su dubbi, viste anche le bandiere rosse e scommessa per tutte le monoposto, sensazioni però vedono davanti ancora la scuderia di Milton Keynes favorita più che mai su questo circuito
Eccoci così alle Q1 con il primo colpo di scena e Nyck De Vries con l’Alphatauri a muro e subito bandiere rosse, ripartenza che dura pochi minuti perché Gasly con la Alpine va anche lui a muro e nuovamente stop alle qualifiche. Q1 al cardiopalma con esclusi oltre a De Vries e Gasly, Magnussen che come nella mattinata ha avuto grossi problemi alla vettura e il suo compagno di squadra Hulkenberg e prima degli esclusi Zhou con l’Alfa Romeo.
16 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+1.373 
17 Nico HULKENBERG Haas F1 Team+1.486 
18 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+2.148 
19 Pierre GASLY Alpine+3.584 
20 Nyck DE VRIES AlphaTauri+14.013 
Q2 che vedono una bagarre incredibile per entrare in Q3. Fuori incredibilmente Russel con la Mercedes e anche la seconda Alpine di Ocon. Fuori le due Williams di Albon e Sargeant e Bottas con la Alfa Romeo. Davanti lottano le Ferrari e finalmente si vede anche la McLaren che porta entrambe le macchine in Q3 oltre a un grande Tsunoda.
11 George RUSSELL Mercedes+0.832 
12 Esteban OCON Alpine+0.976 
13 Alexander ALBON Williams+0.996 
14 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+1.437 
15 Logan SARGEANT Williams+1.573
Q3 da brividi con il primo tentativo che vede Verstappen e Leclerc con lo stesso tempo, ma il monegasco è onfire e con un giro da far vedere a tutti gli appassionati si mette davanti a tutti. Secondo il solito Verstappen, seguito da Perez e da Sainz. Quinto il leone Lewis Hamilton che dimostra il suo grandissimo ed immenso talento. In ombra Aston Martin con solo sesto Alonso e nono Stroll, con una macchina che sembra aver perso lo smalto delle prime tre gare. Settimo Norris e decimo Piastri con un’ottima McLaren. Tsunoda molto bene si mette ottavo.

Domenica sarà battaglia
1 Charles LECLERC Ferrari 1:40.203 
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.188 
3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.292 
4 Carlos SAINZ Ferrari+0.813 
5 Lewis HAMILTON Mercedes +0.974 
6 Fernando ALONSO Aston Martin+1.050 
7 Lando NORRIS McLaren+1.078 
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.378 
9 Lance STROLL Aston Martin+1.40

Lorenzo Pisani e Stefano Sandrini

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore