/ Sport

Sport | 23 maggio 2023, 11:55

Tennistavolo, bilancio di fine stagione più che positivo per il TT Vigevano Sport

Tennistavolo, bilancio di fine stagione più che positivo per il TT Vigevano Sport

Con i campionati a squadre terminati è tempo di bilanci. Il Tennistavolo Vigevano Sport si presenta alla resa dei conti con un sorriso a 32 denti grazie alla promozione dalla D1 alla C2 dell’Officina Nuova Sasca. L’unico neo è la retrocessione, ampiamente preventivata ad inizio anno, dello Studio Bianchi. La squadra di spicco della società di via Ristori, impegnata nel torneo di serie B1, ha sfidato formazioni di primissima fascia.

La costanza negli allenamenti e l’impegno profuso da Gianmarco Gallina, Mario Cuzzoni e Nicola Vinati non sono mai mancati e, nella penultima giornata, è arrivata la giusta ricompensa: vittoria per 5-3 contro il TT Santa Tecla Nulvi “Ferraripay”. Ha invece disputato un campionato al vertice l’Officina G.M.,iscritta nel torneo di serie B2.

Sfumata per un soffio la promozione diretta in B1, i ducali attenderanno nelle prossime settimane la decisione della Federazione che potrebbe ripescarli nella categoria superiore. Per Marco Gusberti, Gianluca Austria e Vitali Deleraico è stata fatale la doppia sconfitta (sia all’andata che al ritorno) contro l’A4 Verzuolo. In serie C2 grande rimonta della Energy System, squadra composta da Alberto Elefante, Massimiliano Zoia e Gabriel Deleraico.

La formazione ducale, dopo essere partita con il freno a mano tirato e considerata a poche giornate dal termine ormai spacciata, ha vinto le ultime tre partite della regular season per poi completare l’opera nei playout. La salvezza è infatti arrivata in gara secca grazie al 4-2 rifilato alla Polisportiva Libertas Cernuschese. In D1 ha firmato un’autentica impresa l’Officina Nuova Sasca che, nell’ultima partita di campionato, ha superato al comando il Tennistavolo Pavia.

Un sorpasso che ha permesso a Sebastiano Tuccitto, Andrea Montanari, Giuseppe Cane e Fabio Massimo Caforio di centrare la promozione in C2. L’altra squadra impegnata in D1, l’Impresa Cancellier, ha ottenuto la salvezza attraverso la vittoria nello scontro playout. Infine hanno terminato il campionato a metà classifica la Modil Snc (serie D2) e la I.M.B.G. (serie D3), entrambe le formazioni hanno chiuso la stagione con uno score di sei successi e otto sconfitte.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore