/ Cronaca

Cronaca | 19 novembre 2023, 15:09

Pavia: donna trans insultata davanti alla stazione, denunciato un 50enne

L'episodio risale allo scorso mese di settembre

Pavia: donna trans insultata davanti alla stazione, denunciato un 50enne

La Polizia di Stato di Pavia ha denunciato in stato di libertà un cittadino italiano cinquantenne, residente fuori provincia, per lesioni personali, minaccia e danneggiamento.

Personale della locale Digos, al termine di una puntuale attività d’indagine, ha provveduto a segnalare alla locale Autorità Giudiziaria l’autore dell’aggressione, con connotati discriminatori, avvenuta a fine settembre presso la Stazione di Pavia.

I fatti risalgono ad una domenica pomeriggio quando “Noemi”, transessuale pavese, a seguito di un banale diverbio nato per questioni di viabilità, è stata vittima di un’aggressione fisica e verbale da parte del conducente di una vettura in sosta.

Di fondamentale importanza, ai fini della ricostruzione degli eventi, sono stati la testimonianza ed il materiale fornito dalla parte offesa in sede di denuncia, nonché le immagini estrapolate dall’impianto di video-sorveglianza dello scalo ferroviario.

La condotta dell’uomo, della quale ora dovrà risponderne di fronte alla magistratura, era stata immediatamente stigmatizzata dall’associazione “Coming-Aut LGBTI+ Community Center” di Pavia che, nel diffondere la notizia agli organi di stampa, ne aveva sottolineato la gravità, considerati anche i risvolti di discriminazione di genere.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore