/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2023, 21:47

Vigevano: open day alla Robecchi tra tradizione e nuove tecnologie

Sabato 2 dicembre tradizionale vetrina alla scuola media di viale Libertà

Vigevano: open day alla Robecchi tra tradizione e nuove tecnologie

Torna ai primi giorni di dicembre la tradizionale vetrina per promuovere la scuola media di viale Libertà.

Nell'edificio tirato a lucido, tante decorazioni natalizie, curiosi laboratori e moltissime iniziative didattiche particolari che caratterizzano l'ampia offerta formativa della  Robecchi. Sabato mattina, infatti, c’è stato un affollato open day della scuola, nonostante il maltempo, con il percorso guidato per un nutrito esercito di genitori, accompagnati dagli studenti del terzo anno, in veste di ciceroni.

A salutare gli studenti all’ingresso c’era Nao, il robot mascotte della Robecchi. I vari gruppi di genitori sono poi partiti da punti diversi, per evitare l'affollamento, per visitare i tanti spazi della scuola: dall'aula video alla biblioteca rinnovata; dal laboratorio di scienze, con i nuovi microscopi elettronici, alla palestra, il Palalibertà.

Tappa obbligata poi l’aula di robotica, rifornita quest’anno anche di droni e quelle di informatica e, sul fronte delle lingue straniere, i laboratori di spagnolo, francese e inglese, l'ampia aula di educazione artistica, sempre più ipertecnologica con tavolette digitali speciali e i lavori  preparati dagli studenti, il laboratorio di musica, con le performance dei ragazzi alle tastiere. Insomma, di tutto e di più, senza dimenticare le aule di tecnologia, con la nuovissima stampante 3d, la sala cinema, e quelle di apprendimento facilitato per studenti con bisogni educativi speciali.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore