/ Cronaca

Cronaca | 06 febbraio 2024, 10:22

Pavese: maltrattava la fidanzata incinta e la perseguitava al telefono, arrestato

E' un uomo di 28 anni

Pavese: maltrattava la fidanzata incinta e la perseguitava al telefono, arrestato

Un 28enne di Linarolo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nel fine settimana dai Carabinieri della Stazione di Pavia.

Il 28enne, già noto alle Forze dell’ordine, è stato arrestato in flagranza differita, istituto giuridico recentemente esteso ai c.d. casi di “codice rosso”, a seguito della denuncia presentata dalla fidanzata 27enne di Pavia.

In particolare, l’uomo, nel corso della loro relazione sentimentale iniziata nel 2021, ha maltrattato psicologicamente, verbalmente e fisicamente la ragazza in numerose occasioni: nelle ultime settimane, però, la situazione è precipitata quando la donna ha comunicato al 28enne il suo stato di gravidanza. Lo stesso, non accettando la situazione, ha cominciato a perseguitare la ragazza, anche dopo che la vittima ha interrotto la relazione alcuni giorni fa.

I Carabinieri della Stazione di Pavia hanno quindi rintracciato l’uomo mentre continuava nella sua condotta persecutoria, arrestandolo e conducendolo presso la casa circondariale di Pavia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore