/ FESTIVAL DI SANREMO

FESTIVAL DI SANREMO | 09 febbraio 2024, 16:03

Mr. Rain torna a Sanremo con 'Due altalene': "Scrivo per raccontare le storie che mi hanno colpito"

"Dopo 'Supereroi' è cambiato tutto, per me conta la musica e non la posizione in classifica". Questa sera duetterà con i Gemelli Diversi

Mr. Rain torna a Sanremo con 'Due altalene': "Scrivo per raccontare le storie che mi hanno colpito"

Dopo il successo di ‘Supereroi’, brano con cui ha ottenuto il terzo posto nell’edizione 2023 del Festival di Sanremo, Mattia Balardi, in arte Mr. Rain torna all’Ariston con la sua nuova canzone ‘Due altalene’, posizionandosi al quinto posto nella classifica provvisoria della terza serata. 

Un brano delicato e sofferto, che affonda le radici nelle stesse emozioni del precedente: “Dopo Supereroi è cambiato tutto - spiega il cantante durante la conferenza stampa in Sala Lucio Dalla -. Tante persone mi hanno scritto per raccontarmi le loro storie, e una che mi ha colpito particolarmente è quella di questo genitore che ha perso i suoi due figli. Quando l’ho letta mi si è rotto il cuore in centomila pezzi, sono emotivamente fragile e scusatemi se mi commuovo. Questa storia, e tutte le altre, ha contribuito alla creazione di questa canzone. Non pensavo neanche di tornare a Sanremo dopo lo scorso anno, ma ho voluto ripropormi per omaggiare tutte le storie che mi hanno colpito”. 

E ancora: “Sanremo mi ha dato l’anno più bello di tutta la mia carriera perché mi ha fatto capire che posso essere utile a qualcuno anche senza conoscerlo. Sono fiero di aver scelto di tornare qui, non voglio combattere con gli altri o scalare le classifiche perché sono secondarie al mio progetto”.

Un brano meno immediato forse, ma che sicuramente riuscirà a colpire al cuore: “‘Due altalene' forse è una canzone meno immediata di Supereroi, ma ha la stessa magia: hanno la stessa anima, spero venga capita nei prossimi mesi, o magari nei prossimi anni,  l’importante per me è che arrivi, non importa quando”. E a chi lo accusa di scrivere canzoni per aggraziarsi i consensi del pubblico, risponde: “Ognuno pensi quello che vuole. La gente cerca sempre di trovare il male anche quando una persona ci mette la faccia e decide di portare delle storie. Faccio quello che amo e continuerò a farlo, mi dispiace per le persone che pensano male ma a me non cambia nulla: come Mattia credo sia la cosa giusta da fare e mi sembrava bello onorare le persone che si sono confidate con me”. 

Sul palco questa sera porterà, insieme ai Gemelli Diversi, una canzone iconica dedicata al tema della violenza sulle donne: ‘Mary’. E proprio i due artisti milanesi hanno fatto capolino per commentare la collaborazione che li ha portati a tornare all’Ariston dopo ben quindici anni: “Il palco di Sanremo è molto importante, spaventa ma crea anche dipendenza - affermano Thema e Strano -. Abbiamo un bellissimo ricordo dell’esperienza del 2009, non abbiamo più pensato di tornare in gara, ma Mr. Rain è riuscito a farci tornare la voglia. Pensiamo che nel panorama musicale Mattia sia molto affine al nostro modo di comunicare, alcuni pezzi ci ricordano molto il mood delle nostre canzoni. Siamo molto gelosi della nostra canzone, che tratta una tematica così importante e attuale, ma quando ce lo ha chiesto lui e abbiamo sentito il nuovo arrangiamento abbiamo subito deciso di farlo, è l’artista adatto per interpretare questa canzone”. 

Mary è una canzone che ha unito più generazioni - aggiunge Mr. Rain -  Mi ricordo come fosse ieri quando è uscita e l’ho scelta per il suo messaggio: con la musica si può davvero provare a cambiare il mondo. Voglio usare il mio spazio sul palco dell’Ariston per portare attenzione sul tema della violenza sulle donne, perché se ne parla molto ma mai abbastanza. Sono veramente emozionato e non vedo l’ora di salire sul palco perché sarà una figata”. 

da Sanremonews.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore