/ Sport

Sport | 13 maggio 2024, 00:12

Atletica Vigevano ottiene subito l’ammissione alla finale nazionale dei campionati italiani di società. Carolina Gelmotto si qualifica per i campionati europei under 18.

Tutta la squadra assoluta in bella evidenza

Atletica Vigevano ottiene subito l’ammissione alla finale nazionale dei campionati italiani di società. Carolina Gelmotto si qualifica per i campionati europei under 18.

Settimana e week end intenso e importante per i colori dell’Atletica Vigevano, che con le sue atlete e atleti è sempre protagonista su tutte le piste regionali e nazionali.

Durante la settimana si sono svolti a Brescia i Campionati Regionali dei Giochi Sportivi Studenteschi con ben tre podi molti importanti:

per le Scuole Secondarie di Primo Grado medaglia d’argento per un bel talento ducale Stella Catena che è giunta seconda sui m. 80 con il tempo di 10”34, confermando di essere una velocista di ottime prospettive, sui m. 1000 medaglia di bronzo per Andrea Conte con il tempo di 2’56”00, anche per lui una conferma a livello alto.  Per le Scuole Secondarie di Secondo Grado ennesimo titolo di campionessa regionale (già vinto nel 2023) per Francesca Bertolotti nel salto in lungo con la misura di m. 5,44, Francesca rappresenterà la Lombardia alla finale nazionale degli Studenteschi in programma a Pescara il 27-28 e 29 Maggio.  

Sabato e Domenica a Bergamo in scena i Campionati Italiani di Società per le categorie assolute con la fase regionale, fase determinante per accedere alle finali nazionali delle varie serie. Necessario nella fase regionale, per le società già ammesse alle finali nazionali 2024, ottenere il punteggio minimo per confermare la finale, e l’Atletica Vigevano ha centrato abbondantemente l’obiettivo (era necessario ottenere 11200 punti)  ottenendo 12062 punti. Un ottimo risultato di squadra che ha dimostrato compattezza e qualità indiscusse.        

 

Analizziamo i risultati della  prima giornata, un poco sfortunata per alcuni infortuni: m. 100   molto bene l’allieva Carolina Gelmotto   che corre nel tempo di 12”17, la promessa Bianca Moretti in crescita chiude con 12”57, l’altra allieva  Elisa Tediosi corre in 13”14, la junior Beatrice Visconti 13”18  2  Sara De Marziani 13”49.

m.400  la junior Greta Lazzari corre in un buon 59”96 prima personale, l’allieva Martina Boggiani    chiude in 60”06 ,   e Ginevra Pozzi  65”74.

m. 1500 in assenza di alcune atlete infortunate copre bene la gara l’allieva Arianna Cerutti che chiude in 5’08”43

m. 3000 siepi  buona prestazione per  Martina Gambuzza  che chiude nel tempo di  12’15”30

m. 4x100, schierate due formazioni per evitare eventuali errori nei cambi, entrambe tagliano bene il traguardo, la staffetta allieve con: Valentina  Ferrati, Martina Boggiani, Francesca Bertolotti, ElisaTediosi  chiude in 50”63, la seconda staffetta composta da BeatriceVisconti, Melek Pirolini, Lavinia Oddo, e Valentina Paoletti corre in 51”31.

m. 100 HS  la giovane junior  Lucia Piccio purtroppo cade al terzo ostacolo infortunandosi, ma taglia ugualmente il traguardo coprendo la gara.

Lancio  del  Martello  la forte junior      Alice Lazzaro  lancia a m. 44,82.

Getto del Peso con il primato personale per Sofia Tralli con la misura di m. 9,73

Salto triplo   all’esordio stagionle Valentina Paoletti salta a m. 12,01,  mentre grande prestazione per l’allieva  Giorgia Gelmotto che saltando m. 11,15 ottiene il minimo di partecipazione ai campionati  italiani di categoria, misura ancora migliorabile.        

Salto Alto      la forte Gloria Polotto, anche se non ancora al meglio della condizione, è sempre una grande sicurezza e salta a m. 1,72.                                                     

Risultati della seconda giornata:           

m. 400 hs     bene ed in miglioramento le sorelle Caronti, Susanna Caronti corre nel tempo di 67”75 e  Arianna Caronti con 68”08.

m. 200           Carolina Gelmotto , categoria allieve, ottiene con il tempo di 24”77, crono che avvicina il minimo per poter partecipare ai Campionati Europei under 18, il minimo standard è di 24”55. nella stessa gara Bianca Moretti corre in un buon 25”95, molto bene Arianna Gavuglio con 26”90, Giorgia Gelmotto 27”80, 

m. 800   sempre bene la promessa Arianna Frigatti che corre in 2’16”03, la junior Greta Lazzari chiude in 2’25”13, Ginevra Pozzi  chiude in 2’35”08 e  Elena Pedrali Noy  in 2’39”50.

m. 5000   Valentina Barberini corre in 20’09”08,  Alessandra Tessarin  22’32”81.

4 x 400   non schierata la formazione juniores per alcuni infortuni accorsi Sabato, per cui schierata la formazione UNDER 23  che ottiene un ottimo tempo di 4’01”13 con    Bianca Moretti, Arianna Gavuglio, Susanna Caronti, Arianna Frigatti, Asta               Maria Vittoria Ripamonti  grandissimo risultato con il primato personale di 3,75 e minimo di partecipazione ai campionati italiani promesse.

Nella stessa gara ritorna a gareggiare dopo oltre due anni l’ex azzurra giovanile Giulia Gelmotto  e ottiene  subito un ottimo m. 3,70, anche per lei minimo di partecipazione ai campionati italiani promesse.

Salto in Lungo  l’allieva Francesca Bertolotti è una sicurezza anche se ancora molto giovane e  ottiene m. 5,47, nella stessa gara Valentina Paoletti atterra a m.   4,97.

Giavellotto  copre bene la gara  Melek Pirolini con un lancio a m. 23,96

Lancio del Disco la junior Sofia Tralli lancia a m. 39,69

Nel Settore Maschile, impegnato sempre nella fase regionale, in maglia Cento Torri Pavia, hanno gareggiato  contribuendo anche per il 100 Torri Pavia al raggiungimento della conferma per la finale nazionale:

m. 100 Jacopo Pizzi  allievo con 11”73, Nicolò De Matteo 11”62, Filippo Di Napoli 12”00

m. 200 Nicolò De Matteo  23”01, Filippo Di Napoli  23”78

m. 800 Tommaso Lunghi   categoria allievi si conferma con il tempo di 1’58”71

Salto con l’Asta   bene Amedeo Ragusa  3,90.

Nel salto in lungo l’allievo Leonardo Arena atterra ad un buon 6,15

Nel salto Triplo e lancio del giavellotto Hanumantha Paganini ha ottenuto rispettivamente m. 11,92 e m. 37,86

Prossimo appuntamento sempre con i Campionati Italiani di società fase regionale, questa volta per le categorie allieve e allievi in programma a Brescia. 

 

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore