/ Attualità

Attualità | 25 giugno 2024, 14:17

Pavia: al San Matteo la “Stella della donazione”, un riconoscimento allo sviluppo della cultura della donazione di organi e tessuti

“Ringraziamo la Fondazione Trapianti Onlus per il prestigioso riconoscimento che rappresenta una ricompensa per il lavoro e l’impegno quotidiano per il percorso della donazione di organi e tessuti, che sta molto a cuore al San Matteo – commenta Andrea Bottazzi, responsabile della SSD Coordinamento Centro Donazioni e Trapianti

Pavia: al San Matteo la “Stella della donazione”, un riconoscimento allo sviluppo della cultura della donazione di organi e tessuti

La Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo ha ricevuto la “Stella di Fondazione Trapianti”, quale riconoscimento del particolare impegno per lo sviluppo della cultura della donazione di organi e tessuti e dell’attività di trapianto.

L’assegnazione ha luogo a seguito della valutazione del Comitato scientifico del progetto “Stella della donazione”, un’iniziativa della Fondazione Trapianti onlus che si colloca tra le azioni intraprese per sostenere lo sviluppo dell’attività di donazione e trapianto in Italia e promuovere la crescita della cultura della donazione.

L’assegnazione del diploma intende valorizzare l’impegno organizzativo delle singole strutture nella gestione di tutto il percorso di donazione di organi e tessuti: dalle attività di identificazione dei potenziali donatori all’avvio dei processi che portano all’effettiva donazione.

“Ringraziamo la Fondazione Trapianti Onlus per il prestigioso riconoscimento che rappresenta una ricompensa per il lavoro e l’impegno quotidiano per il percorso della donazione di organi e tessuti, che sta molto a cuore al San Matteo – commenta Andrea Bottazzi, responsabile della SSD Coordinamento Centro Donazioni e Trapianti -. Il COP è ufficialmente la struttura aziendale che coordina il procurement, ma senza il grande lavoro di squadra con le altre strutture, medici e infermieri, questo risultato non sarebbe stato possibile”.

“L’idea di questo riconoscimento parte dai numeri delle donazioni – ha commentato Marina Morgutti, presidente della Fondazione Trapianti – Onlus -. Abbiamo voluto promuovere non solo i dati, ma anche la cultura del dono, in termini di sensibilizzazione. Un aspetto peculiare del San Matteo, rilevante più che per altri Ospedali, la collaborazione che ha saputo offrire e offre ad altri Ospedali per il prelievo di organi da cuore fermo”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore