/ Attualità

Attualità | martedì 05 giugno 2018, 18:03

“Puliamo Gambolò”, gli studenti raccolgono 20 sacchi di rifiuti

Iniziativa del comune di Gambolò per la giornata dell’ambiente: gli studenti dell’istituto comprensivo hanno raccolto rifiuti per le vie del centro, riempiendo 20 sacchi di spazzatura poi smaltiti dal Clir. Il messaggio ai cittadini: “Fate attenzione a non sporcare”

“Puliamo Gambolò”, gli studenti raccolgono 20 sacchi di rifiuti

20 sacchi di spazzatura non sono pochi. Certo, per le strade di Gambolò questa mattina c’erano in azione 300 spazzini davvero particolari, ma contando che sono state percorse solo le vie del centro e per appena un’ora, la raccolta è stata davvero ingente, segno che la città è sporca. Oggi, giornata dell’ambiente, gli studenti delle prime e delle seconde classi della scuola media hanno partecipato a un’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale con il patrocinio del Clir: “Puliamo Gambolò”.

I ragazzi, accompagnati dagli insegnanti e dagli osservatori civici, hanno raccolto cartacce e ogni genere di rifiuto che hanno trovato su strade e marciapiedi, per poi consegnare il tutto agli addetti del consorzio. L’intento non era soltanto quello di fare pulizia, ma anche proporre un’opera di sensibilizzazione nei confronti dei gambolesi. “Abbiamo trovato una città sporca”, hanno detto i ragazzi incontrando i rappresentanti della giunta comunale in castello al termine dalla mattinata: “Occorre maggiore senso civico da parte dei cittadini”, ha risposto il vicesindaco Antonello Galiani, sottolineando come l’esempio portato oggi dai più giovani possa servire anche agli adulti.

Nel corso della loro ricognizione per le vie cittadine i ragazzi hanno inoltre distribuito dei volantini riportanti le disposizioni del regolamento comunale in tema di deiezioni canine, ricordando ai padroni degli animali che vige l’obbligo di fare pulizia, pena pesanti sanzioni.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore