/ Cronache del passato

Cronache del passato | venerdì 21 dicembre 2018, 11:39

Sartirana STORIA/LEGGENDA: - I tunnel del Castello -

Tratto da storiedilomellina.altervista.org

Sartirana STORIA/LEGGENDA: - I tunnel del Castello -

Ogni paese o città della Lomellina, porta con se storie di tunnel sotterranei…Non manca tra questi anche Sartirana Lomellina. Si narra infatti, che nel castello, già citato per la famosa “presenza” paranormale della Dama Bianca, vi siano dei tunnel sotterranei. Come sempre, a parlare sono gli anziani, che con il favore di un mondo più “aperto” e periodi in cui non vi era rischio che veniva danneggiato qualcosa, il Castello era di libero accesso… Alcuni, raccontano che nelle cantine della fortezza, vi erano alcune porte murate, una di queste, però era aperta, e entrandoci, si potevano percorrere alcuni metri sotto terra, fino a quando per mancanza di ossigeno, la candela, allora usata, si spegneva, facendo scappare terrorizzati i bambini che oggi sono anziani… Ma se esisteva realmente dove portava questo “fantomatico” tunnel!? Tra le teorie più accreditate, vi è quella che conducevano a Breme, dove già scrissi della presenza di vari tunnel nascosti sotto l'attuale comune. Ma dobbiamo sempre ricordarci, che il terreno Lomellino, è infimo, e la possibilità di creare passaggi sotterranei di queste lunghezze è praticamente impossibile con le tecniche utilizzate così tanto tempo fa… Infatti, l'acqua non lascia scampo, tanto che alcuni degli anziani che ricordano questo “passaggio” dicono che non si spegnava la candela, ma era impossibile proseguire perché si inondava sia d'acqua che di fango. Si sa, queste storie attirano ricercatori sia storici che del “paranormale”, e allora perché negare la voce di chi realmente magari ha vissuto in prima persona il cammino negli oscuri corridoi sotto la Lomellina…

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore