/ Attualità

Attualità | 05 aprile 2019, 18:21

Progressivo trasferimento di sportelli e ambulatori dall’ex Ospedale “Sant’Ambrogio” all’Ospedale “Asilo Vittoria” di Mortara

Comunicato stampa diffuso da Asst Pavia

Progressivo trasferimento di sportelli e ambulatori dall’ex Ospedale “Sant’Ambrogio” all’Ospedale “Asilo Vittoria” di Mortara

L’ASST di Pavia è in procinto di trasferire due sportelli amministrativi dall’ex Ospedale “Sant'Ambrogio” all'Ospedale “Asilo Vittoria” di Mortara mantenendo invariati gli orari di apertura al pubblico. Le prestazioni sanitarie potranno essere pagate in contanti solo per importi pari o inferiori a 10 euro, mentre le prestazioni di importo superiore potranno essere pagate con:

· carta di debito/carta di credito agli sportelli CUP o presso le casse automatiche aziendali · bonifico bancario, assegno bancario o circolare intestato ad ASST di Pavia

· circuito pagoPA Dalle valutazioni effettuate dai tecnici dell’ASST di Pavia, al momento, la scelta di trasferire progressivamente tutti i servizi amministrativi e sanitari presso l’Ospedale “Asilo Vittoria” rappresenta la miglior soluzione logistica, anche al fine di consentire ai cittadini di poter accedere a ogni tipo di prestazione in un’unica sede.

Il trasloco degli sportelli e in prospettiva degli altri servizi è finalizzato a migliorare la qualità dei servizi territoriali erogati concentrandoli, al fine di evitare dispersione tra le diverse strutture. Questa misura rientra nell’ambito di un progetto più ampio che prevede l’adeguamento e la riorganizzazione del Presidio Ospedaliero di Mortara, operazione per cui Regione Lombardia ha stanziato l’importo complessivo di 1.400.000 euro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore