/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2019, 13:31

Si toglie la vita davanti ai cancelli della fabbrica

Tragedia mercoledì mattina a Casale Monferrato dove un uomo di 31 anni si è tolto la vita nel parcheggio della Buzzi Unicem. Sul dramma sta indagando la Polizia di Stato

Si toglie la vita davanti ai cancelli della fabbrica

Si è tolto la vita con un'arma da fuoco, sparandosi nel parcheggio della Buzzi Unicem di Casale Monferrato. A compiere il gesto estremo è stato un uomo di 31 anni, laureato in farmacia e appassionato di body building.

Un gesto estremo che ha sconvolto la città Monferrina per la sua drammaticità e che ha lasciato increduli e sconvolti amici e familiari dell'uomo.

Sull'episodio stanno indagando gli uomini della Polizia di Stato intervenuti con i mezzi di soccorso dopo che era stato l'allarme. Purtroppo per il casalese non c'era ormai più nulla da fare.

redazione online Alessandria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore