/ Associazioni

Associazioni | 18 giugno 2019, 08:13

Il centro benessere ‘Isun’ raccoglie fondi per i senza cibo torinesi

Mercoledì 19 Giugno prosegue nella rinomata struttura per il wellness di Collegno l’iniziativa solidale

Il centro benessere ‘Isun’ raccoglie fondi per i senza cibo torinesi

Si protrae con successo l’iniziativa a favore degli indigenti e senza tetto della città, del tutto originale, dal titolo ‘Belli per i poveri’, che ha per protagonista ‘Isun’, neonato e moderno Centro Benessere inaugurato a Novembre 2017 a Collegno in Corso Palmiro Togliatti 15/a nel cuore del Quartiere Terracorta, da sempre fiore all’occhiello delle aree residenziali del comune.

Una struttura moderna, efficace ed efficiente tra le più attrezzate e complete del Piemonte, che richiama gente da tutta la Regione e non solo per la qualità dei trattamenti e la cortesia e l’elevata specializzazione del personale.

In un momento storico in cui, con la bella stagione già avanzata, diventa massima l’attenzione alla forma fisica e alla cura del corpo, ritengo sia importante rivolgere di cuore un pensiero anche a coloro che, invece, necessitano dei beni primari, e non voluttuari. Come i senza cibo torinesi, cui abbiamo deciso di devolvere parte dell’incasso a favore della ‘Mensa dei Poveri’ di Torino di Via Belfiore 12, fondata dal sacerdote cottolenghino Don Adriano Gennari, animatore della Onlus caritatevole ‘Cenacolo Eucaristico della Trasfigurazione’ che la porta avanti con dedizione e impegno quotidiani“, confida entusiasta l'imprenditore Luigi Carvelli.

Ed ecco che ancora per Mercoledì 19 Giugno 2019, chiunque acquisterà qualsiasi trattamento o pacchetto-benessere, ha contribuito e contribuirà alla raccolta fondi in favore della ‘Mensa dei Poveri’ cui verrà devoluto il 20% dell’incasso delle giornate solidali, sostenendo così una lodevole opera di carità cristiana e sociale che prosegue ininterrottamente dal 2008 a oggi.

Il corpo è un dono di Dio ed è la bellezza di ciascuno di noi: pertanto va preservato con attenzione e rispetto, e occorre prendersene cura. E’ specchio dell’anima, in cui si manifesta l’infinita bellezza di Dio.  Ringrazio di vero cuore il caro figliolo Luigi Carvelli per aver amorevolmente pensato ai nostri poveri”, dichiara soddisfatto Don Adriano Gennari.

‘Isun’  (www.isunestetica.eu, tel. 371 1591829) è un nuovo modo di guardare alla cura della persona con l’attenzione costante alla ricerca delle tecnologie più all’avanguardia di sicuro utilizzo nei percorsi benessere personalizzati.

Una pregevole iniziativa che potrebbe essere linea guida per altre manifestazioni similari tese a donare conforto e dignità a chi è meno fortunato: e Don Adriano Gennari da tempo si adopera anche in questa missione che gli rende onore.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore