/ Eventi

Eventi | 09 settembre 2019, 19:49

Gambolò, Pino Imperatore aprirà la nuova edizione della Rassegna Letteraria

Il giornalista è atteso al salone Litta sabato 21 settembre per il primo appuntamento dell’edizione 2019-2020

Gambolò, Pino Imperatore aprirà la nuova edizione della Rassegna Letteraria

Tra conferme e nuovi nomi la rassegna letteraria 2019-2020 si appresta a diventare un vero fiore all’occhiello della città. Durante le vacanze estive, l’assessore Helena Bologna ha perfezionato l’accordo con alcuni scrittori e sta comunque proseguendo le “trattative” per portare nella fantastica cornice del Salone Litta altri autori.

E mentre l’agenda continua a riempirsi di appuntamenti, c’è da registrare anche una rinuncia. Sembrava ormai tutto definito per avere ospite Roberto Centazzo, che avrebbe dovuto aprire la rassegna il 13 settembre, ma all’ultimo l’accordo è saltato. Di conseguenza ad inaugurarla sarà Pino Imperatore, il cui incontro è stato confermato per il prossimo 21 settembre, mentre il 26 ottobre sarà la volta di Chiara Moscardelli.

Il nuovo nome è invece quello di Alice Basso che presenterà il suo libro in quel di Gambolò il 9 novembre. Negli scorsi mesi l’assessore Bologna aveva anche anticipato che alcuni autori sarebbero tornati nella città lomellina per presentare le nuove fatiche letterarie. E’ questo il caso di Riccardo Bruni, atteso al Salone Litta il 14 dicembre. Non è ancora stata definita una data, ma molto probabilmente prenderanno parte alla rassegna letteraria 2019-2020 i seguenti scrittori: Valeria Corciolani, Enzo Galati e Lydia Rigotto.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore