/ Cronaca

Cronaca | 14 settembre 2019, 20:10

Robecco: attaccati da uno sciame di vespe nei boschi, localizzati dall’elisoccorso

È accaduto oggi a un giovane e due bambini

Robecco: attaccati da uno sciame di vespe nei boschi, localizzati dall’elisoccorso

Brutta avventura per un giovane di 28 anni e due bambini di 8 e 7 anni. Oggi pomeriggio si trovavano nel bel mezzo del Parco del Ticino, frazione di Casterno a Robecco sul Naviglio, tra il Ticino e la boscaglia. Improvvisamente sono stati attaccati e punti da uno sciame di vespe. La richiesta di aiuto è partita immediatamente, ma localizzarli non è stato facile.

Il giovane non disponeva della app Where are U che consente di localizzare immediatamente una persona, ma è stato in grado di fornire una posizione precisa spostandosi in un’area che ha consentito all’elisoccorso di individuarlo.

Sono intervenute anche due ambulanze., la Croce Bianca di Magenta e la Croce Azzurra di Abbiategrasso. Il giovane e i due bambini sono stati accompagnati, in codice giallo, all’ospedale Fornaroli di Magenta.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore