/ Sport

Sport | 03 dicembre 2019, 22:11

Mortara, la Costanza a Jesolo per la Finale Nazionale a squadre Gold Allieve

Chiude al 30esimo posto la giovane comitiva mortarese della Costanza

Mortara, la Costanza a Jesolo per la Finale Nazionale a squadre Gold Allieve

Nel weekend a Jesolo si è tenuta la Finale Nazionale a squadre Gold Allieve di ginnastica artistica femminile. Presente nella categoria Allieve 3a anche la squadra delle giovanissime ginnaste de La Costanza 1884 composta da: Matilde Spagna, Elisa Zennaro, Giulia Santinato e Alessia Daniello.

La gara emozionante fin da subito per le giovani atlete mortaresi alla loro primissima esperienza a squadre in una Finale Nazionale così importante e di alto livello. Le ginnaste hanno portano a termine una buona gara, senza errori, classificandosi 30esime a fine competizione e rientrando così fra le migliori squadre d’Italia della loro categoria.

Orgogliose le allenatrici Samanta Galli e Chiara Carnevale Garè, dato che le piccole ginnaste hanno gareggiato davvero al massimo delle loro capacità portando a termine una gara senza grosse sbavature in una categoria tecnicamente difficile. Con un lavoro costante ed efficace in allenamento queste giovani ginnaste sapranno dare altrettante importanti soddisfazioni nel corso della stagione e nei prossimi anni.

Domenica a Cervia invece si sono svolti i Campionati Italiani di Karate che vedevano la partecipazione di 3 federazioni, 45 società e circa 300 atleti. Con la divisa della Costanza 1884 A.Massucchi hanno partecipato i due karateka: Lanzillotta Nicolò e il giovane Lorenzo Azzalin. Quest’ultimo era reduce da importantissimi successi ai Campionati Mondiali di Bucarest.

Uno straordinario Lanzillotta Nicolò si è piazzato sul primo gradino del podio nella categoria Kata ragazzi cinture verdi/blu. Azzalin Lorenzo ha chiuso terzo nella categoria Kata di stile Cadetti, seguito dal compagno Manderioli Gabriele. Azzalin ottiene anche un importante terzo posto nella categoria Kata Rengokai (interstile).

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore