/ Cronaca

Cronaca | 18 gennaio 2020, 12:42

Rozzano, droga in trattoria: licenza sospesa per 30 giorni

Rozzano, droga in trattoria: licenza sospesa per 30 giorni

La proprietaria, Filomena Ciampa, era stata trovata a spacciare cocaina nel suo locale, qualche giorno fa (gli erano stati trovati circa 50 grammi di cocaina e oltre 3 mila euro in contanti, che aveva nascosto negli slip).

Oggi il ristorante e’ stato chiuso per 30 giorni dal questore di Milano: si tratta del bar trattoria “Da Franco”, in via Lambro 77 a Rozzano, cintura Sud di Milano. Il decreto di sospensione della licenza sulla base dell’articolo 100 del testo unico sulla pubblica sicurezza, dopo che per la stessa attivita’ di spaccio il figlio della proprietaria gia’ nel 2014 era stato fermato.

Il “bar trattoria da Franco” e’ stato inoltre destinatario di un provvedimento di sospensione gia’ nell’anno 2015 per analoghe problematiche. L’episodio verificatisi nel locale, e accertato dalla Squadra Mobile, per la sua gravita’, hanno reso necessario il provvedimento del questore di Milano, predisposto dal personale della Divisione polizia amministrativa e sociale della questura, al fine di evitare la reiterazione dei comportamenti illeciti da parte dei titolari o, nei casi previsti dalla legge, di eventuali rappresentanti autorizzati e dei loro frequentatori, nel pubblico interesse, scoraggiando comportamenti illeciti o incompatibili con la natura dell’attività.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore