/ Attualità

Attualità | 05 febbraio 2020, 23:52

Gambolò, completato l’intervento al campo sportivo. Ricavati nuovi spazi esterni al rettangolo di gioco

L’amministrazione comunale cercherà comunque di spingere sull’acceleratore ed il sogno è quello di riprendere l’attività calcistica dal mese di maggio. Più realistico il ritorno sul campo da settembre

Gambolò, completato l’intervento al campo sportivo. Ricavati nuovi spazi esterni al rettangolo di gioco

Un intervento generale che permetterà di avere benefici sia a livello economico sia per quanto riguarda un discorso visivo. Farà sicuramente risparmiare le casse comunali la costruzione del nuovo pozzo, che eviterà di reperire l’acqua irrigua dall’acquedotto. E se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, lo spostamento delle recinzioni ha permesso di ricavare nuovi spazi e soprattutto di apprezzare maggior ordine.

“I lavori al campo sportivo - sottolinea l’assessore Marco Lezzi - sono terminati, ma per il ritorno del Gambolò Calcio al comunale bisognerà aspettare ancora. L’erba è stata seminata, dovremo però effettuare dei tagli per farla irrobustire. Nei mesi scorsi la pioggia ha rallentato la prosecuzione dell’intervento”.

Dalle tempistiche calcolate dall’azienda emerge comunque che verso settembre sarà possibile tornare a giocare sul terreno del comunale. Anche in questo caso molto dipenderà dalle condizioni climatiche. “Noi incrociamo le dita - riprende Lezzi - e speriamo che già a maggio si possa giocare, ma sarà davvero difficile”. Alla ripresa dell’attività, la struttura sportiva si presenterà ricca di novità.

Tra queste è stata implementata anche l’illuminazione nel punto di passaggio tra i vari corridoi. Un’operazione che garantirà una maggiore sicurezza grazie a nuovi punti luce collocati negli spazi interni.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore