/ Attualità

Attualità | 17 febbraio 2020, 13:19

“Io non ho paura”: domani a Palazzo Pirelli l’inaugurazione della mostra fotografica dedicata alla storia di donne che lottano ogni giorno contro il cancro

Alle ore 12 il taglio del nastro con il Presidente del Consiglio Alessandro Fermi e il Consigliere regionale Elisabetta Strada

“Io non ho paura”: domani a Palazzo Pirelli l’inaugurazione della mostra fotografica  dedicata alla storia di donne che lottano ogni giorno contro il cancro

Il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi inaugurerà domani martedì 18 febbraio alle ore 12 la mostra “Io non ho paura, che resterà aperta al pubblico con ingresso gratuito fino al 5 marzo.
Alla cerimonia inaugurale interverranno anche il Consigliere regionale Elisabetta Strada, che è stata proponente dell’iniziativa patrocinata dal Consiglio regionale, e la Presidente dell’Associazione Professionale di Estetica Oncologica A.P.E.O. Carolina Ambra Redaelli.

Dopo il taglio del nastro e le foto di rito, seguirà la visita e l’illustrazione della mostra a cura di Leonardo Perugini, il fotografo che ha realizzato le immagini.

La mostra, allestita nello Spazio Espositivo al piano terra di Palazzo Pirelli, si compone di 27 scatti fotografici di grande suggestione e impatto emotivo che raccontano la sfida di altrettante donne davanti alla malattia del cancro.
Il progetto e l’idea alla base di “Io non ho paura” sono stati sviluppati in seguito all’incontro tra l’estetista oncologica APEO Francesca Cecconi, il fotografo Leonardo Perugini e tante donne in terapia oncologica, fotografate davanti a uno specchio a due vie mentre compiono gesti quotidiani per il proprio benessere e la cura di sé, pur in un momento così critico della propria vita.
Gli scatti –spiegano i promotori della mostra- sono testimonianza dell’accettazione di sé unita ad un forte senso di riscossa, come elementi importanti nel processo di cura e guarigione, poiché la salute non è certo solo l’assenza di malattia, ma corrisponde anche a uno stato di benessere fisico, psichico e sociale”.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore