/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | 21 luglio 2018, 16:35

Voghera, aggredisce e rapina una donna di 43 anni, arrestato un 26 enne

Gli agenti del commissariato di Voghera hanno fermato un marocchino senza fissa dimora nella serata di ieri (venerdì)

Voghera, aggredisce e rapina una donna di 43 anni, arrestato un 26 enne

Nella serata di ieri, personale delle Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Voghera, ha proceduto all’arresto di un 26 enne  marocchino senza fissa dimora, per rapina ai danni di una donna di 43 anni.

In particolare la donna, consumatrice di sostanza stupefacente, durante una trattativa per l’acquisto di cocaina, è stata improvvisamente aggredita e buttata per terra dall'uomo che le ha strappato dalle mani un marsupio ed è fuggito poi in bicicletta.
Gli Agenti della Volante del Commissariato, giunti tempestivamente sul posto grazie alla segnalazione effettuata dal titolare di un ristorante e su indicazione della vittima e di alcuni testimoni, hanno subito individuato l’autore della rapina che, fuggito prima in bicicletta e poi a piedi, è stato inseguito e bloccato nei pressi della Stazione Ferroviaria.

Il marsupio è stato recuperato e riconsegnato alla proprietaria che ha sporto regolare denuncia presso il Commissariato di Voghera.  
L’arrestato, tradotto presso la Casa Circondariale di Pavia a disposizione dell'autorità giudiziaria, nella giornata odierna è stato condannato a due anni di reclusione. 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore