/ Cronaca

Cronaca | 30 marzo 2019, 13:01

Mortara, "Operazione scuole sicure": segnalata una 18enne del "Pollini" trovata con uno spinello

Nel corso del servizio dei carabinieri supportato da un nucleo cinofili, è stato anche ritrovato successivamente all'istituto "Clerici", un involucro nascosto sotto un banco contenente un grammo di marijuana

Mortara, "Operazione scuole sicure": segnalata una 18enne del "Pollini" trovata con uno spinello

Nella mattinata del 28 marzo (giovedì), a Mortara, i carabinieri della locale Stazione, supportati dal Nucleo Carabinieri Cinofili di Casatenovo (LC) con le unita’ antidroga “Santos” e “Dever”, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio nell’ambito dell’operazione “Scuole Sicure” hanno proceduto ad un mirato controllo per la presenza di stupefacenti presso l’Istituto Scolastico “Ciro Pollini”, indirizzo professionale.

Nel corso dei controlli è stato contestato l’illecito amministrativo per il possesso di sostanze stupefacenti ad uso personale ad una studentessa diciottenne, nata a Vigevano e residente a Gambolò, incensurata, poiché trovata in possesso di una sigaretta artigianale spinello, contenente un grammo di  marijuana.

I controlli si sono poi estesi all’Istituto scolastico “Fondazione Clerici”, indirizzo professionale, dove veniva rinvenuto, occultato sotto un banco di lavoro, un involucro contenente meno di un grammo di “marijuana”, sottoposta a sequestro a carico d’ignoti.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore