/ Cronaca

Cronaca | 26 ottobre 2019, 14:41

Cerro Maggiore, ancora un cane avvelenato

Cerro Maggiore, ancora un cane avvelenato

Ancora una volta la vittima è un cane innocente. E ancora una volta la vigliaccheria e la perfida l’hanno fatta da padrona. L’episodio di avvelenamento di un cane tra Cerro Maggiore e Rescaldina ha indotto il comune di Cerro a rivolgere un comunicato in cui invita i proprietari di quattro zampe a prestare la massima attenzione. Esche e bocconi sono stati infatti individuati in una zona situata tra i due comuni.

E il comune, rivolgendosi ai proprietari, li esorta a “tenere i proprii animali domestici al guinzaglio nei luoghi aperti per prevenire eventuali altri casi”. E, naturalmente, a fare segnalazione qualora ravivsassero la presenza di bocconi sospetti al comando di Polizia Locale (0331-42.37.05) e al servizio veterinario dell’Asst milanese (02- 85.78.44.72). Questo a Cerro non è purtroppo il primo degli episodi drammatici che si sono verificati sul territorio compreso tra l’Altomilanese e la Valle Olona. L’attenzione si impone sempre, la necessità di denunciare anche.

Cristiano Comelli      

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore