/ Cronaca

Cronaca | 26 ottobre 2019, 14:41

Cerro Maggiore, ancora un cane avvelenato

Cerro Maggiore, ancora un cane avvelenato

Ancora una volta la vittima è un cane innocente. E ancora una volta la vigliaccheria e la perfida l’hanno fatta da padrona. L’episodio di avvelenamento di un cane tra Cerro Maggiore e Rescaldina ha indotto il comune di Cerro a rivolgere un comunicato in cui invita i proprietari di quattro zampe a prestare la massima attenzione. Esche e bocconi sono stati infatti individuati in una zona situata tra i due comuni.

E il comune, rivolgendosi ai proprietari, li esorta a “tenere i proprii animali domestici al guinzaglio nei luoghi aperti per prevenire eventuali altri casi”. E, naturalmente, a fare segnalazione qualora ravivsassero la presenza di bocconi sospetti al comando di Polizia Locale (0331-42.37.05) e al servizio veterinario dell’Asst milanese (02- 85.78.44.72). Questo a Cerro non è purtroppo il primo degli episodi drammatici che si sono verificati sul territorio compreso tra l’Altomilanese e la Valle Olona. L’attenzione si impone sempre, la necessità di denunciare anche.

Cristiano Comelli      

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore