/ Cronaca

Cronaca | 31 marzo 2020, 16:37

Vendono ossigenoterapia contro il Covid-19. Bloccati dall’Agcom

Codacons: “Ci provano ancora…tenere alta la guardia contro i “guaritori” made in internet e…denunciare”

Vendono ossigenoterapia contro il Covid-19. Bloccati dall’Agcom

"Eccone un’altra…- spiegano dal Codacons - dopo molte segnalazioni anche di cittadini pavesi, abbiamo appreso che finalmente l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nell’adunanza di venerdì 27 marzo 2020, ha avviato un procedimento istruttorio, disponendo al contempo in via cautelare l’eliminazione di ogni riferimento all’efficacia preventiva e terapeutica contro la COVID-19 dei prodotti pubblicizzati e commercializzati sul sito web www.oxystore.it che dopo aver ampiamente sponsorizzato l’attività di ossigenoterapia per fronteggiare il virus Covid-19 – presentandola come “uno dei sistemi di maggior efficacia per curare la sintomatologia legata al Coronavirus di nuova generazione” – propone la vendita (al prezzo di 995 euro) di un “kit di prevenzione” descritto come “completo di tutto il necessario per poter monitorare e migliorare la risposta immunitaria” e composto da un concentratore di ossigeno stazionario e accessori vari. La necessità di un intervento immediato dell’Autorità è correlata alla presenza di modalità alquanto enfatiche e suggestive con cui sono presentate le proprietà salvifiche e benefiche dell’ossigenoterapia e dei concentratori di ossigeno per fronteggiare il virus Covid-19, che arrivano financo ad invitare i consumatori a “giocare d'anticipo: evitare il contagio e munirsi di un concentratore di ossigeno” ovvero ad avvertire gli stessi consumatori che l’ossigenoterapia è “l'ultimo baluardo” e che, nello specifico, “non rimane che affidarsi allo strumento più semplice e più facilmente reperibile sul mercato: il concentratore di ossigeno”, che “si sta pertanto rivelando un salva-vita fondamentale sia in fase di prevenzione che soprattutto di terapia”. L’Autorità ha ritenuto, in particolare, che le modalità di promozione e vendita del kit di prevenzione siano prima facie ingannevoli e aggressive, in quanto il sito sfrutta l’alterata capacità di valutazione del consumatore dovuta all’allarme suscitato dal costante aumento del numero dei soggetti contagiati dalla COVID-19 e dal rischio di mortalità conseguente alla contrazione del virus". Ci mancava l’ossigenoterapia…Ci provano ancora a sfruttare l’emergenza Covid-19 e la vera pandemia è, a quanto pare, quella dei numerosi furbi che provano a guadagnarci sopra. Bisogna fidarsi solo di quello che dicono gli scienziati e non affidarsi ai nuovi “guaritori” made in Internet. Teniamo alta la guardia e denunciate ogni tentativo di speculazione segnalando la cosa al Codacons al n.ro 3479619322 – codacons.pavia@gmail.com”.
 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore