/ Cronaca

Cronaca | 19 maggio 2020, 19:30

Tragico incidente sul lavoro a Lugano, perde la vita un 45enne di Sannazzaro

Infortunio sul lavoro nella tarda mattinata di ieri (lunedì) a Lugano. La vittima è Christian Peluso 45enne originario di Sannazzaro: è caduto da un'altezza di cinque metri, purtroppo è deceduto sul colpo

Tragico incidente sul lavoro a Lugano, perde la vita un 45enne di Sannazzaro

Tragico infortunio mortale in cantiere ieri (lunedì), poco dopo le 11.30 in Canton Ticino. L'incidente sul lavoro è successo in un cantiere per la costruzione di uno stabile in Via Camoghè a Lugano.

Secondo la ricostruzione fornita dalla Polizia cantonale, Christian Peluso 45 anni originario di Sannazzaro de' Burgondi, ma attualmente residente in provincia di Como, stava effettuando dei lavori di fissaggio dello scavo con armature.

Per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, è caduto dalla scala su cui si trovava da un'altezza di circa 5 metri. Sono intervenuti gli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Lugano nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano. Peluso è purtroppo deceduto sul posto a causa delle gravi ferite riportate. Lascia la moglie e due figli una bimba di 7 anni e un bimbo di 13 mesi. 

Peluso era molto conosciuto tra la gente Lomellina per aver lavorato alcuni anni come barista alle Rotonde di Garlasco e successivamente gestore del disco bar Pavarotty.

In queste ore amici e colleghi di Christian Peluso stanno esprimendo il loro profondo cordoglio sui social per la tragica scomparsa del 45enne sannazzarese.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore