/ Cronaca

Cronaca | 28 giugno 2020, 11:48

Abbiategrasso: preleva i soldi al bancomat della Posta e viene rapinato

Momenti di paura per un pensionato, il malvivente era armato di coltello

Abbiategrasso: preleva i soldi al bancomat della Posta e viene rapinato

Stanno indagando a ritmo serrato i Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso per dare un volto all’individuo che venerdì mattina ha rapinato un pensionato fuori dall’ufficio postale di via San Carlo Borromeo ad Abbiategrasso.

L’uomo di 80 anni, residente in città, si era recato all’ufficio postale per fare un prelievo al bancomat sotto i portici. Una volta presi i soldi si apprestava ad incamminarsi lungo la via quando è sbucato dal nulla un malvivente dal volto parzialmente coperto e armato di coltello che lo ha bloccato. Ha puntato l’arma bianca al malcapitato e si è fatto consegnare il denaro appena prelevato, un bottino non ingente e ancora in corso di quantificazione. Quindi è scappato facendo perdere le tracce. La vittima, per fortuna, non ha riportato ferite.

Tanto è stato lo spavento per una rapina subita nel pieno centro della città. Il malvivente si è mosso da esperto conoscitore della zona riuscendo a dileguarsi appena arraffati i soldi. I militari della Compagnia di viale Mazzini sono arrivati subito sul posto per avviare le indagini. Oltre alla testimonianza della vittima stanno vagliando tutti gli indizi possibili. Ci sarà da capire se alcuni passanti hanno visto quel che stava succedendo. I carabinieri stanno, inoltre, verificando la presenza di telecamere lungo via San Carlo che possano avere inquadrato le fasi della rapina e chiarirne la dinamica. Naturalmente tutti gli accertamenti continueranno anche nei giorni successivi.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore