/ Attualità

Attualità | 24 settembre 2020, 14:39

Uoc pronto soccorso e accettazione ospedali di Voghera e Vigevano, selezione pubblica finalizzata al reclutamento di 3 medici ai quali affidare incarico di lavoro autonomo

Uoc pronto soccorso e accettazione ospedali di Voghera e Vigevano, selezione pubblica finalizzata al reclutamento di 3 medici ai quali affidare incarico di lavoro autonomo

Il Direttore Generale di ASST Pavia, Dott. Michele Brait, ha indetto una pubblica selezione finalizzata al reclutamento di n. 3 medici, ai quali affidare incarico di lavoro autonomo in regime di libera professione, nell’ambito dell’UOC Pronto Soccorso e Accettazione aziendale.

Con la presente selezione ASST di Pavia intende rispondere alle esigenze di mantenere a livelli alti lo standard qualitativo dell’offerta sanitaria nei Presidi Ospedalieri, pur rimanendo problematica la situazione nell’ambito della categoria medica, dove permangono difficoltà – riscontrate peraltro a livello nazionale – nell’individuare personale disponibile a ricoprire tutte le posizioni vacanti. La sede lavorativa dei medici incaricati, è prevista presso l’UOS Pronto Soccorso e Accettazione degli Ospedali di Voghera e Vigevano, con possibilità di utilizzo presso le restanti sedi afferenti all’UOC Pronto Soccorso e Accettazione aziendale.

La domanda di partecipazione all'Avviso pubblico dovrà essere, a pena di esclusione, prodotta unicamente tramite inoltro della medesima con procedura telematica, registrandosi al sito: https://asst-pavia.iscrizioneconcorsi.it / La procedura verrà automaticamente disattivata alle ore 23.59.59 del 6 ottobre 2020, giorno di scadenza per la presentazione delle istanze.

Decorso tale termine, non sarà più possibile inoltrare domanda di partecipazione mediante procedura telematica, così come non sarà ammesso l’inoltro di documentazione a corredo di istanze presentate entro il prescritto termine finale né ogni altra aggiunta o rettifica.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore