/ Cronaca

Cronaca | 21 ottobre 2020, 13:09

Vigevano: ruba utensili al "Self", arrestato dai carabinieri un 45enne

A dare l'allarme è stata la direttrice del punto vendita, l'episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri (martedì)

Vigevano: ruba utensili al "Self", arrestato dai carabinieri un 45enne

Un 45enne già noto alle forze dell'ordine di origini tunisine, nella tarda serata di ieri (martedì) ha trafugato dal reparto ferramenta del supermercato “SELF” di Vigevano attrezzi dagli scafali occultandoli all’interno del giubbotto. L’azione fraudolenta non è passata inosservata alla direttrice del punto vendita che, immediatamente, allertava le Forze dell’Ordine tramite 112.

Il malvivente ha  tentato  di allontanarsi dal negozio ma è stato seguito dalla direttrice e, pochi metri dopo l’uscita, lo ha indicato ai quattro militari della Sezione Operativa, prontamente inviati dalla Centrale Operativa. I quattro Carabinieri erano già in servizio per la repressione dei reati in genere ed, in questo particolare momento storico, anche per la repressione dei comportamenti posti in essere in spregio alle norme anti-covid.

Immediatamente sottoposto a perquisizione personale il l'uomo è stato trovato in possesso, di una decina di utensili del valore complessivo di circa 200 euro, occultati sotto il giubbotto, riconosciuti come rubati dalla direttrice ed alla stessa riconsegnati.

Avvisato dei fatti avvenuti il Pubblico Ministero della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia, l'uomo è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria. E' stato giudicato con rito direttissimo questa mattina (mercoledì) mattina dal tribunale di Pavia.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore