/ Cronaca

Cronaca | 24 ottobre 2020, 13:22

Garlasco, ubriaco estrae un coltello al bar minacciando un ragazzo: interviene un carabiniere in borghese e lo disarma

L'episodio è accaduto ieri sera (venerdì), denunciato un 38enne

Garlasco, ubriaco estrae un coltello al bar minacciando un ragazzo: interviene un carabiniere in borghese e lo disarma

Ieri sera (venerdì) alle ore 22:50 circa, in un bar in piazza a Garlasco, un 38enne, probabilmente sotto l’effetto di alcool, ha prima insultato genericamente alcuni avventori, poi ha estratto improvvisamente un coltello a serramanico con lama da dieci centimetri, minacciando senza motivo un ragazzo seduto al tavolo a consumare una bevanda con degli amici.

La scena è stata notata da un carabiniere della Stazione di Garlasco che, libero dal servizio e in abiti civili, era seduto a un tavolo vicino con alcuni amici; prontamente il militare è intervenuto disarmando e bloccando l'uomo fino all’arrivo dei colleghi chiamati in supporto tramite utenza 112.

Nella circostanza nessuno è rimasto ferito. Il coltello è stato sottoposto a sequestro. Per tale fatto l'uomo è stato deferito all'autorità giudiziaria per i reati di minacce aggravate e per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore