/ Cronaca

Cronaca | 02 marzo 2021, 16:46

Milano, a San Giuliano Milanese: accoltella il compagno e lo riduce in fin di vita: fermato

Colpito al cuore un 33enne: in manette uomo di 41 anni

Milano, a San Giuliano Milanese: accoltella il compagno e lo riduce in fin di vita: fermato

La scorsa notte a Milano, i carabinieri hanno posto in stato di fermo per tentato omicidio un 41enne accusato di aver accoltellato al cuore qualche ora prima il compagno 33enne, ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale Niguarda. Lo ha riferito l’Arma, spiegando che intorno alle 19.30 di ieri i militari della Compagnia di San Donato Milanese, sono intervenuti nell’abitazione della vittima a San Giuliano Milanese (Milano), dove l’uomo era stato trovato nel proprio letto dal padre con una profonda ferita al petto.
Trasportato da 118, cosciente, al nosocomio milanese è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per una “ferita d’arma da taglio al torace sinistro con lacerazione della parete anteriore del ventricolo destro”. Attualmente, è ricoverato in terapia intensiva in pericolo di vita.

Articolo tratto dal sito partner www.ticinonotizie.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore