/ Cronaca

Cronaca | 02 aprile 2021, 20:44

Focolaio di 7 casi Covid tra infermieri dell’ospedale di Abbiategrasso. Mumoli: ‘Ora stanno tutti bene’

Focolaio di 7 casi Covid tra infermieri dell’ospedale di Abbiategrasso. Mumoli: ‘Ora stanno tutti bene’

Un focolaio di Coronavirus, piu’ precisamente della variante inglese, e’ stato identificato all’ospedale di Abbiategrasso, nel Milanese, dove sono risultati positivi 7 infermieri vaccinati a gennaio con due dosi Pfizer.

Di questi solo due avevano sintomi lievi, ovvero alterazione del gusto, cefalea e raffreddore, gli altri non avevano sintomi e hanno scoperto di essere positivi con i controlli. Dei 7 solo uno lavora in un reparto Covid.

“Il messaggio – ha spiegato Nicola Mumoli, primario di Medicina degli ospedali di Magenta e Abbiategrasso – e’ che il vaccino va fatto velocemente e ad ampio raggio. Ora, sette giorni dopo la positivita’ gli infermieri stanno tutti bene”. Lo riferisce l'agenzia ANSA.

Articolo tratto dal sito partner www.ticinonotizie.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore