/ Economia

Economia | 10 aprile 2021, 13:32

Cala il sipario su Ubi Banca: da lunedì nasce la ‘maxi’ Banca Intesa

Cala il sipario su Ubi Banca: da lunedì nasce la ‘maxi’ Banca Intesa

Fine settimana decisivo per l’integrazione di Ubi Banca in Intesa Sanpaolo e la nascita di un unico grande gruppo bancario. Tra oggi e domenica, infatti, sara’ realizzata la migrazione informatica della rete Ubi in Intesa Sanpaolo. Con questa operazione verranno accolti in Intesa Sanpaolo circa 15 mila dipendenti, 2,4 milioni di clienti, circa 2,6 milioni di conti correnti e circa 1.000 filiali. I clienti di Ubi Top Private confluira’ in Intesa Sanpaolo Private Banking.

Per i conti che migreranno ad Intesa Sanpaolo cambiera’ il codice Iban: gli accrediti che perverranno in Intesa Sanpaolo con le vecchie coordinate bancarie, compresi quelli continuativi saranno automaticamente indirizzati sulle nuove coordinate di Intesa Sanpaolo. Lo stesso accadra’ per gli addebiti domiciliati, che saranno automaticamente aggiornati affinche’ ogni operazione pre-autorizzata che pervenga in Intesa Sanpaolo sia eseguita con le nuove coordinate. Le carte di debito e le carte prepagate Ubi Banca continueranno a funzionare fino al prossimo 31 dicembre 2021, oppure fino alla loro naturale scadenza, se precedente. In ogni caso prima della scadenza e comunque entro il 31 dicembre 2021, i clienti verranno contattati per la sottoscrizione di una nuova carta.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore