/ Cronaca

Cronaca | 25 maggio 2021, 13:34

Lutto cittadino a Varese nel giorno dell'addio a Silvia e Alessandro: un'unica cerimonia per ricordare i due fidanzati

Ancora da fissare la data dell'ultimo saluto ai due giovani varesini vittime dell'incidente alla funivia del Mottarone. Nel giorno della cerimonia bandiere a mezz'asta in città

Lutto cittadino a Varese nel giorno dell'addio a Silvia e Alessandro: un'unica cerimonia per ricordare i due fidanzati

Sarà lutto cittadino a Varese il giorno dell'addio ad Alessandro Merlo e Silvia Malnati, i due giovani fidanzati varesini vittime dell'incidente alla funivia del Mottarone. Lo ha deciso il sindaco Davide Galimberti, che subito dopo la tragedia aveva espresso vicinanza e cordoglio per le vittime.

Nel giorno in cui si svolgeranno i funerali - la data è ancora da fissare in attesa del via libera delle autorità - Palazzo Estense esporrà come segno di lutto le bandiere a mezz'asta e potrebbe invitare la cittadinanza a un momento di raccoglimento, anche se questa possibilità sarà valutata in base a un'eventuale decisione di Stato (non è detto che in tutta Italia non ci sia un minuto di silenzio). Un modo per ricordare Silvia e Alessandro, vittime di una tragedia tanto assurda quanto dolorosa.

Intanto, secondo il desiderio delle famiglie, si dovrebbe svolgere un'unica cerimonia funebre per i due ragazzi, che avevano deciso di sposarsi e che già convivevano nella loro abitazione di San Fermo. Così come la data, anche la sede dell'ultimo saluto non è stata ancora definita poiché i parenti attendono ancora il ritorno a casa delle salme di Silvia e Alessandro.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore