/ Sport

Sport | 26 settembre 2021, 16:21

Tennistavolo: Gabriel Deleraico sfiora il colpaccio, a Castel Goffredo è secondo

Tennistavolo: Gabriel Deleraico sfiora il colpaccio, a Castel Goffredo è secondo

Nuova stagione, vecchie abitudini. Dopo aver terminato in crescendo la passata annata sportiva, Gabriel Deleraico riparte subito con un grande risultato. Al torneo regionale di sesta categoria, disputatosi sabato scorso a Castel Goffredo (MN), il portacolori del Tennistavolo Vigevano Sport ha dimostrato i costanti progressi ed è arrivato ad un passo dalla vittoria.

Un secondo posto che ha ripagato gli sforzi degli allenamenti estivi, svolti sotto la guida tecnica di papà Vitali. L’atleta vigevanese, classe 2011, ha espresso un ottimo gioco a partire dal girone superandolo con tre vittorie su altrettanti incontri disputati. Nella fase ad eliminazione diretta ha poi tenuto alta la concentrazione ed ha inanellato una serie di successi, per la precisione quattro, che lo hanno portato a giocarsi il primo gradino del podio.

A vincere l’ultimo atto è stato però Ricco Galluzzo del Tennistavolo Varese. Una sconfitta che non macchia di certo la superlativa prestazione di Gabriel che, iscritto al torneo con la testa di serie numero 43, ha saputo superare avversari molto più esperti di lui arrivando ad un soffio dalla vittoria. E mentre la crescita dei giovani rimane una prerogativa, la società di via Ristori si sta impegnando su più fronti.

Una delle vere novità della stagione alle porte è il progetto con l’associazione “I Quadrifogli” che da anni si prodiga sul territorio per promuovere l’attività motoria e riabilitativa per persone con disabilità intellettiva. Un percorso che permette di utilizzare lo sport come mezzo di inclusione per migliorare la qualità della vita, ma soprattutto intraprendere percorsi di autonomia personale. E un primo assaggio di questa collaborazione c’è già stato sabato scorso. Il Tennistavolo Vigevano Sport ha ospitato al PalaMaragnani di via Ristori le premiazioni degli atleti che hanno partecipato agli Special Olympics Italia Smart Games. I momenti significativi ed emozionanti non sono mancati.

Un’occasione per condividere fatiche e successi. Presenti all’evento anche il sindaco Andrea Ceffa e gli assessori Nunziata Alessandrino, Marzia Segù e Andrea Sala. «Siamo entusiasti di poter aggiungere il tennistavolo nella già ricca agenda di attività sportive svolte dai ragazzi de “I Quadrifogli” - dichiarano i dirigenti della società ducale -. A seguire il progetto sarà il nostro tecnico Gianmarco Gallina». 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore