/ Cronaca

Cronaca | 27 settembre 2021, 18:41

Malmena la ex con una catena e la minaccia con la roncola: 29enne in manette

Va in carcere il giovane che, poche settimane fa, aveva minacciato di morte la madre

Malmena la ex con una catena e la minaccia con la roncola: 29enne in manette

Entra al bar e minaccia e malmena la ex compagna brandendo anche una roncola e una catena. Un 29enne di Lenta, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri di Gattinara per atti persecutori, minaccia aggravata e lesioni personali.

Il 29enne era già stato arrestato pochi giorni fa per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: dopo aver telefonato alla madre minacciandola di morte, il ragazzo, trovando a casa della donna i carabinieri che lei aveva allertato, nel tentativo di darsi alla fuga aveva causato lesioni al comandante della stazione di Gattinara.

L’altra sera, l’ennesimo episodio, questa volta nei confronti della ex che il giovane ha aggredito e malmenato all’interno di un bar del posto con una grossa catena e l'ha minacciata con una roncola. Solo grazie all’intervento di un altro avventore, il 29enne ha desistito nel suo intento aggressivo, allontanandosi. I carabinieri di Gattinara, intervenuti dopo poco, hanno rintracciato il fuggiasco, sequestrandogli la catena e l’arma e denunciandolo alla Procura della Repubblica di Vercelli per stalking, minaccia aggravata e lesioni.

Questa mattina, il Gip del Tribunale ha emesso, su richiesta del pubblico ministero, un’ordinanza di cattura nei confronti del 29enne, disoccupato con problemi di tossicodipendenza. I carabinieri di Gattinara lo hanno arrestato traducendolo in carcere a Vercelli.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore