/ Economia

Economia | 26 maggio 2022, 23:19

Max Factory: oggi la nuova apertura a Trecate

Max Factory: oggi la nuova apertura a Trecate

Il Gruppo Max Factory, catena specializzata in fashion e home, prosegue con la propria attività di investimenti sul territorio italiano portando a termine in tempi record il cantiere per i lavori di riqualificazione e ristrutturazione di un importante spazio a Trecate (NO), in Corso Roma, 181, dove ha inaugurato il 31° punto vendita dell’azienda.

Si tratta del recupero di un immobile dell’ex Mercatone Uno, per una superficie commerciale complessiva di circa 5.000 mq. Il nuovo punto vendita gode di un grande parcheggio esterno con capienza superiore a 200 posti. L’opening ha comportato l’assunzione di nuovo personale, tra cui ex dipendenti Mercatone Uno.

‘‘L’apertura di Max Factory a Trecate, a pochi chilometri da Novara e da altre importanti città piemontesi e lombarde, si inserisce precisamente nel programma strategico che portiamo avanti da qualche anno. Siamo fieri di contribuire con il nostro lavoro al rilancio economico ed occupazionale della zona di Trecate e di offrire un’offerta di qualità al prezzo giusto ai nostri clienti all’interno di un ambiente piacevole, accogliente e moderno”, commenta Stefano Giorgetti, direttore Generale del Gruppo Max Factory.

«L’apertura del nuovo store Max Factory rappresenta una grande opportunità per il territorio – spiega Federico Binatti, Sindaco di Trecate e Presidente della Provincia di Novara – desidero ringraziare i vertici dell’Azienda per aver creduto nelle potenzialità della nostra città e per aver così contribuito al suo sviluppo occupazionale».

Il nuovo punto vendita offre un’ampia scelta di abbigliamento, casalinghi, articoli per la casa e arredamento con proposte di importanti marchi perlopiù Made in Italy che da qualche tempo sono entrati a fra parte dell’ampia proposta del Gruppo, arricchendola e completandola in maniera funzionale. Lo store di Trecate, dotato di un ampio parcheggio, esprime il concept architettonico e decorativo ideato e proposto sin dal 2019 in maniera coerente per tutti i punti vendita.

Il design degli ambienti, combinato alla proposta dei numerosi brand, la presenza di light box che raccontano i look proposti da Max Factory nel settore fashion, si propone l’obiettivo di creare un’esperienza di shopping unica, razionale, soddisfacente e immediata, con un’attenzione particolare nei confronti del cliente a cui sono offerti i migliori prodotti al miglior prezzo.

Max Factory

Nato nel 2005, il Gruppo Max Factory è oggi presente in Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Lazio e Veneto con più di 30 store di abbigliamento e articoli per la casa, ciascuno con una superficie media di 3000 mq.

Gli store sorgono nelle province di Como (5 punti vendita), di Milano (2), di Monza e Brianza (2), di Lecco (1), di Novara (2), di Bergamo (1), di Reggio Emilia (1), di Verbania (1) e di Verona (1), oltre che in città come Pavia (2), Torino (4), Alessandria (1), Asti (1), Brescia (1), Piacenza (1), Roma (3). A queste si aggiunge l’ultima apertura di Nichelino (TO) e quella di Trecate (NO), le prossime a Madignano (CR), Rottofreno (PC), San Michele all’Adige (TN) e Torino e Nichelino Via Martiri che porterà la rete a 36 store.

Il Gruppo prevede di presiedere il territorio nazionale con oltre 50 punti vendita entro il 2025.

Max Factory offre una selezione accurata di prodotti per tutta la famiglia, abbigliamento uomo, donna e bambino, casalinghi e articoli per la cucina, decorazione della casa, tessile, cartoleria, pet, giocattoli e bricolage. La filosofia del Gruppo è scegliere prodotti di qualità offrendoli al miglior prezzo ai propri clienti. Tra gli obiettivi a breve termine, quello di aumentare costantemente l’offerta con una quota di prodotti italiani fino al 70%.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore