/ Cronaca

Cronaca | 07 giugno 2022, 11:48

Sparatoria tra Uboldo e Cerro Maggiore: uomo di 35 anni ferito gravemente

Grave fatto di sangue questa mattina ai confini tra le province di Varese e di Milano: i boschi della zona sono luoghi di spaccio e l'episodio potrebbe essere legato a questioni di droga. Sul posto i carabinieri di Legnano e Saronno

Sparatoria tra Uboldo e Cerro Maggiore: uomo di 35 anni ferito gravemente

Un uomo di 35 anni è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco questa mattina nei boschi tra Cerro Maggiore e Uboldo. E' successo pochi minuti dopo le 10 in via San Clemente, nel territorio comunale di Cerro. 

Immediato l'allarme: sul posto sono intervenute in codice rosso ambulanze, automedica e diverse pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Legnano e di quella di Saronno. L’area è stata momentaneamente interdetta al traffico per permettere prima i soccorsi poi i rilievi, che saranno necessari per ricostruire l’accaduto. 

L'uomo colpito è stato quindi trasportato d'urgenza in ospedale con l'elisoccorso: risulta in codice rosso e le sue condizioni sono molto gravi.

La zona dove è avvenuta la sparatoria è nota per l'attività di spaccio, in particolare nella boscaglia. La prima ipotesi è che dietro gli spari ci siano questioni legate alla droga.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore