/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2022, 16:00

Broni: Il comune rafforza il controllo del territorio: in città arrivano 40 nuove telecamere

Broni: Il comune rafforza il controllo del territorio: in città arrivano 40 nuove telecamere

Circa 40 nuove telecamere in 7 differenti punti della città, dal centro storico alle zone periferiche più sensibili in tema di sicurezza.

Passa dal rafforzamento della videosorveglianza l’impegno dell'amministrazione comunale per potenziare il controllo del territorio, anche grazie agli esiti di un bando regionale. Il Comune di Broni ha infatti ottenuto un finanziamento finalizzato all’installazione di ulteriori dispositivi di ripresa video: pari a 61mila euro il costo complessivo dei lavori, di cui poco più di 12mila a carico dell’ente locale e per il restante importo finanziati con le risorse stanziate dalla Regione Lombardia.

«Quello di rendere più sicura la città – commenta il primo cittadino di Broni, Antonio Riviezzi – è un obiettivo che occupa un posto di rilievo nel nostro programma amministrativo, con particolare riferimento ai punti del tessuto urbano che, in quanto luoghi di aggregazione o perché decentrati, più abbisognano di azioni di controllo. Abbiamo quindi raccolto l’opportunità data da un bando dedicato della Regione Lombardia – spiega ancora il sindaco - ottenendo importanti risorse da investire sulla pubblica sicurezza. Con le nuove telecamere andiamo a consolidare il nostro sistema di videosorveglianza, permettendo un monitoraggio più capillare della città e creando, allo stesso tempo, un deterrente per i malintenzionati».

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore