/ Cronaca

Cronaca | 23 novembre 2022, 15:04

Cassinetta di Lugagnano piange la scomparsa di Greta, strappata alla vita giovanissima per un malore improvviso

Cassinetta di Lugagnano piange la scomparsa di Greta, strappata alla vita giovanissima per un malore improvviso

Cassinetta di Lugagnano si è fermata questa mattina per la scomparsa di Greta Caccialanza. Aveva soltanto 34 anni e a strapparla alla vita è stato un malore improvviso.

Chiesa piena, lacrime e dolore per una scomparsa alla quale non sappiamo e non potremo mai dare spiegazioni.

Lascia un bimbo piccolo. Alla famiglia le più sentite condoglianze. Greta era figlia di Rinaldo Caccialanza, già assessore e personaggio conosciutissimo.

Un dolore terribile e indicibile, a cui la popolazione del piccolo Comune lungo il Naviglio ha voluto rispondere partecipando alla cerimonia funebre in una chiesa parrocchiale stipata.

Alla famiglia giungano le più sincere e sentite condoglianze di Vigevano24.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore