/ Attualità

Attualità | 24 novembre 2022, 11:30

Asst Pavia: inaugurazione delle case di comunità di Casorate Primo, Pavia e Belgioioso

Asst Pavia: inaugurazione delle case di comunità di Casorate Primo, Pavia e Belgioioso

Nella giornata di giovedì 24 novembre, l’ASST di Pavia inaugurerà le Case di Comunità(CdC) di Casorate Primo (ore 11.00), Pavia (ore 12.30) e Belgioioso (ore 15.30).

Quella del 24 novembre è una tappa importante, all’interno di un ampio percorso tracciato dalla legge regionale 14 dicembre 2021, n. 22, che ha introdotto interventi di miglioramento dell’assetto organizzativo del sistema sanitario e sociosanitario lombardo, attraverso il potenziamento e la creazione di strutture e presidi territoriali, il rafforzamento dell’assistenza domiciliare, lo sviluppo della telemedicina e una più efficace integrazione con tutti i servizi socio-sanitari.

Le Case di Comunità costituiscono infatti un punto di riferimento continuativo per i cittadini, che possono accedere gratuitamente alle prestazioni sanitarie erogate. Si tratta di strutture polivalenti che garantiscono funzioni d’assistenza sanitaria primaria e attività di prevenzione.

All’interno di queste strutture, medici di medicina generale, pediatri, medici specialisti, infermieri di comunità e altri professionisti della salute (tecnici di laboratorio, ostetriche, psicologi, ecc.), opereranno in equipe, anche in raccordo con la rete delle farmacie territoriali.

Le Case della Comunità costituiscono il punto di riferimento continuativo per la popolazione. Qui è possibile trovare infatti il Punto unico di accesso (PUA), che garantisce accoglienza, informazione e orientamento al cittadino, e che opererà in stretto contatto con le Centrali operative territoriali (COT).All’interno delle case di Comunità sono inoltre previsti: servizi prelievi e vaccinazioni, cure primarie e continuità assistenziale, servizi ambulatori specialistici, programmi di prevenzione e di promozione della salute, attività consultoriali e professionisti dei servizi sociali in raccordo con i Comuni.

Commento del Direttore Generale di ATS Pavia, dott.ssa Lorella Cecconami: “Le case della Comunità saranno, a regime, un punto di accesso privilegiato per i cittadini e di risposta ai loro bisogni di assistenza socio-sanitaria di base, proprio attraverso l’integrazione di tutte le figure professionali che lavorano sul territorio di riferimento”.

Commento del Direttore Generale di ASST Pavia, dott. Marco Paternoster: “Il nuovo modello organizzativo valorizza la presa in carico dei cittadini, non solo dal punto di vista sanitario, bensì anche sociale”.

Commento del Direttore Generale della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, dott.Stefano Manfredi: “Oggi, grazie alla cooperazione con ATS e ASST Pavia, scriviamo una pagina importante nel raccordo tra territorio e strutture Ospedaliere, con l’obiettivo di rispondere tempestivamente ai bisogni dei cittadini”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore