/ Attualità

Attualità | 26 febbraio 2023, 19:48

Poco sonno, poco benessere… Dormiamo 20 minuti in meno

Poco sonno, poco benessere… Dormiamo 20 minuti in meno

La quota di persone che dichiara di soffrire di frequenti problemi di ansia e insonnia per motivi legati al lavoro sfiora il 50%. 1 persona su 3 dichiara di essersi assentata a causa di malessere emotivo mentre il 42% del campione intervistato ritiene inefficaci le iniziative promosse dalla propria azienda per incentivare il benessere e ridurre lo stress legato al lavoro.

Ne abbiamo parlato nel nostro instant book dal titolo Il benessere psicologico e questi dati di Healty Virtuoso lo confermano: nel 2022 si è dormito in media 20 minuti in meno al giorno, circa 5 giorni all’anno.

Una problematica molto diffusa che non solo ci impedisce di vivere meglio e preservare il sistema immunitario e cardiovascolare, ma negli anni si è scoperto anche che il sonno è strettamente correlato al processo di acquisizione e sedimentazione delle nostre conoscenze, tanto da determinare in un certo senso anche la nostra identità grazie ai sogni e alla memoria.

Proprio perché da fonte BVA Doxa pare che di insonnia ne soffra o ne abbia sofferto almeno un lavoratore su due, la app Healthy Virtuoso – che monitora le ore di sonno grazie ai dati che l’utente registra sulle app Salute o Google Fit – lavora costantemente su un programma di benessere che include il sonno e ne spiega i benefici: il 75% degli utenti che hanno utilizzato l’app grazie alla propria azienda dichiara infatti di aver aumentato la consapevolezza sull’importanza delle buone abitudini e di aver raggiunto maggiore benessere del corpo e della mente. I dati raccolti da Healthy Virtuoso rivelano che tra le aziende ci sono diversi esempi positivi.

Tra questi Epson, azienda del settore tecnologico che nel 2022 ha fatto registrare una delle migliori qualità del sonno, con una media di 7.8 ore per singolo dipendente.

“È interessante capire quanto la qualità del sonno possa influenzare il benessere psicofisico di ciascuno di noi”, ha dichiarato Maria Federica Perego, HR Manager Epson Italia. “Il benessere crea immediatamente energia positiva che ci permette di affrontare la complessità del quotidiano con serenità ed efficacia. In Epson sosteniamo le iniziative rivolte al benessere fisico e mentale di tutti i colleghi perché, come un sorriso, anche il benessere è contagioso fra le persone e all’interno delle organizzazioni”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore