/ Cronaca

Cronaca | 25 maggio 2023, 18:43

Pavia: accusato di lesioni personali, viola l'affidamento ai servizi sociali, per un 26enne si aprono le porte del carcere

Il giovane dovrà scontare 10 mesi

Pavia: accusato di lesioni personali, viola l'affidamento ai servizi sociali, per un 26enne si aprono le porte del carcere

Martedì scorso il personale della Polizia di Stato ha eseguito la cattura di un uomo condannato a dieci mesi di reclusione per il reato di lesioni personali associandolo all’istituto penitenziario più vicino.

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura, dopo aver effettuato mirate attività di ricerca, rintracciavano il ventiseienne dando esecuzione al decreto con il quale il Magistrato dell’Ufficio di Sorveglianza di Pavia ordinava l’accompagnamento in carcere.

La misura restrittiva era disposta dall’Autorità Giudiziaria in quanto il giovane, già sottoposto alla misura più blanda dell’affidamento ordinario ai servizi sociali, concessa dal Tribunale di Sorveglianza di Milano, aveva violato più volte le prescrizioni imposte.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore