/ Economia

Economia | 29 agosto 2023, 07:00

PayPal, Bitcoin e altro: scopri i metodi di pagamento più popolari per casino online Italia

Con lo sviluppo di tanti nuovi metodi, è, oltretutto, facile provare l'imbarazzo della scelta, anche di provare qualcosa di mai sperimentato prima.

PayPal, Bitcoin e altro: scopri i metodi di pagamento più popolari per casino online Italia

Sei sul punto di iscriverti a un portale di gambling online e sei incerto su quale metodo di pagamento utilizzare? La decisione andrebbe presa con la massima attenzione, giacché alcuni strumenti sono più raccomandati di altri e si prestano meglio alle esigenze del giocatore.

Con lo sviluppo di tanti nuovi metodi, è, oltretutto, facile provare l’imbarazzo della scelta, anche di provare qualcosa di mai sperimentato prima.

Quelli di cui ti andremo a parlare sono i più gettonati al giorno d’oggi, almeno lungo i confini italiani. Le piattaforme tendono a preferirli, così come gli stessi iscritti. Siccome ciascuno si presta meglio a una certa tipologia di giocatori, di essi ti andremo a parlare nella presente guida.

Ad esempio, di PayPal casinò ne trovi a volontà e ciascuno merita di essere tenuto in alta considerazione. A ogni modo, ti renderai conto tu stesso che il ventaglio di opzioni è ancora più ampio, addirittura più di quanto immagini.

PayPal

Il boom di internet e dei canali hi-tech ha cambiato il modo di rapportarsi con il denaro. Un tempo fisico, con il gambling online delle interessanti realtà emergenti hanno preso il centro della ribalta.

Fondato nel 1999 da Confinity, PayPal ha avuto il merito di riconoscere in anticipo sulla concorrenza le potenzialità del web. Con il passare degli anni si è saputo imporre sulla scena internazionale, pure nel Belpaese.

I meccanismi di sicurezza

Alle scommesse si sposa benissimo soprattutto per via dell’elevato grado di sicurezza garantito ai fruitori, che si sentono al riparo da hacker e malintenzionati. Alla pari di qualsiasi altro ambito, può capitare, infatti, di andare incontro a sorprese ben poco piacevoli affidandosi al primo servizio di pagamento digitale.

La divisione incaricata a occuparsi di impedire la fuga dei dati sensibili dispone di alte credenziali. E associarle PayPal alla relativa carta di credito o debito conviene in quanto agisce da ulteriore filtro. In favore di PayPal parla la storia e, soprattutto, la costante propensione a migliorare gli standard, sulla base dei feedback rilasciati dagli utenti.

Casinò online italiani con PayPal

La società sarebbe pronta a muovere mari e monti, qualora si rendesse conto di essere, anche indirettamente, associata a realtà poco sicure. Il rischio di subire dei danni in termini di immagine la spinge a tenere la guardia alta.

Malgrado certi disagi riscontrati dagli utenti esulino dalla sua propria sfera di responsabilità, ha una reputazione da preservare agli occhi dei fruitori.

Le alternative a PayPal

PayPal costituisce un eWallet, della quale fanno altresì parte altri canali rispettabili, tra cui Skrill e Neteller. Con gli anni di onorata attività, pure loro sono riuscite a ritagliarsi uno spazio importante nell’ambito delle transazioni, anche se vengono meno impiegate lungo la penisola. Del settore fa, inoltre, parte PostePay, erogato da Poste Italiane, che osserva dei parametri di sicurezza altrettanto rigorosi.

Attivarlo è questione di pochi minuti: basta presentarsi in un qualsiasi sportello con carta d’identità e codice fiscale per presentare domanda. Sebbene goda di successo perlopiù in territorio nazionale, a differenza di PayPal che gode di fama mondiale, merita pari considerazione, vista gli standard raggiunti.

Bitcoin

Le criptovalute hanno smesso di essere un vago sogno per il futuro, entrate con Bitcoin nelle case di tanti italiani. Sia i depositi sia i prelievi risultano istantanei, il che permette di scendere subito in campo senza lunghe attese, che rischierebbero di smorzare l’entusiasmo.

Inoltre, le transazioni avvengono in modalità anonima, il che mette nelle migliori condizioni per godersi l’esperienza in totale tranquillità, evitando pressioni. Sentirsi osservati (o anche solo averne il sospetto) sa essere fonte di disagi per parecchi appassionati di gambling, ma qui tutto fila liscio, date le particolari caratteristiche, valse l’affermazione globale.

In alternativa a Bitcoin varie realtà hanno cominciato a mettersi in evidenza, seppur godano di minori proseliti. Nomi del calibro di Ethereum, Litecoin o Ripple vantano una discreta fama e forse in futuro saranno parte della vera cultura mainstream.

Carte di credito e di debito

Chiudiamo con qualcosa dalla storia più lunga, quali le carte di credito e di debito. Mentre in passato facevano la voce grossa, oggi hanno perso un po’ del loro smalto. Le alternative sopra illustrate hanno avuto, infatti, il merito di adattarsi meglio alle esigenze dell’attuale generazione di internauti.

Comunque, per gli eterni nostalgici, rappresentano un valido canale, specie quelle erogate da Visa e MasterCard. Entrambi i circuiti godono di elevata reputazione e ancora oggi riescono a fornire delle buone garanzie. Meno diffusa è Maestro, ma chi ne usufruisce esprime pareri positivi.

Confrontando le carte con il bonifico bancario, le prime si lasciano ancora preferire, tuttavia quest’ultimo, con la transazione istantanea, può sempre dire la sua, perlomeno con una nicchia di pubblico.

Conclusioni

L’evoluzione dei metodi di pagamento online ha conosciuto una rapida evoluzione, che va a interessare da vicino pure i casinò italiani. Nel corso dei paragrafi ti abbiamo indicato le opzioni maggiormente apprezzate e crediamo possano fare pure al caso tuo, se concederai un’occasione.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore