/ Cronaca

Cronaca | 17 settembre 2023, 14:43

Sesto San Giovanni: droga e armi, due arresti della Polizia

Sesto San Giovanni: droga e armi, due arresti della Polizia

La polizia ha arrestato due persone, di 30 e 55 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Le manette sono scattate giovedì pomeriggio a Sesto San Giovanni, comune alle porte di Milano.

Il maggiore dei due è stato arrestato anche per detenzione di arma da guerra, arma comune da sparo e arma clandestina con relativo munizionamento. Gli agenti del commissariato Sesto San Giovanni hanno fatto irruzione in via Fiume dove vive il 30enne, sottoposto alla misura cautelare dell’affidamento in prova ai servizi sociali, dopo aver sorpreso e controllato un cliente che aveva acquistato poco meno di 3 grammi di cocaina. Nell’abitazione sono stati trovati 108 grammi di polvere bianca, materiale per il confezionamento della droga e quasi 6mila euro in contanti.

Nell’appartamento attiguo del pregiudicato 55enne sono stati invece rinvenuti e sequestrati quasi un chilo e due etti di cocaina, materiale per il confezionamento e una polo in dotazione alla Polizia di Stato per la quale sono in corso accertamenti. Nel corso della perquisizione della sua cantina, inoltre, i poliziotti hanno trovato all’interno di un sacco nero per la spazzatura, una pistola comune da sparo semi-automatica Browning calibro 6.35, un fucile con matricola abrasa e canna e calcio modificati per rendere l’arma meglio occultabile e maneggevole, una penna pistola, diverso munizionamento suddiviso in 11 proiettili calibro 6,35 e 25 proiettili calibro 28 a pallini. I due arrestati si trovano dietro le sbarre della casa circondariale di Monza.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore