/ Pavia e provincia

Pavia e provincia | 25 settembre 2023, 16:28

Basso Pavese. Il Consorzio Villoresi rassicura gli agricoltori: nessuna variazione dei contributi

Basso Pavese. Il Consorzio Villoresi rassicura gli agricoltori: nessuna variazione dei contributi

Nonostante l’inflazione in crescita e l’aumento dei costi energetici e delle materie prime, le tariffe consortili approvate per l’esercizio 2023 non hanno subito aumenti di sorta rispetto all’annualità precedente.
Tale scelta è stata espressione della precisa volontà del Consorzio di andare incontro alla difficile situazione delle aziende agricole dopo la crisi dello scorso anno, verificatasi a seguito della grave siccità occorsa. Con questa precisazione ETVilloresi sta rassicurando alcuni utenti del Basso Pavese dopo che, nell’ultima settimana, erano circolate notizie, del tutto infondate, riprese anche dalla stampa locale.

Recentemente era stata diffusa da alcuni agricoltori – precisamente della zona ricompresa tra Pieve Porto Morone, Zerbo e Costa de’ Nobili – una versione dei fatti del tutto distorta, secondo la quale lo scorso giugno sarebbe stato approvato, da Regione Lombardia, il nuovo piano di classifica consortile, riportante tariffe aggiornate all’insegna di significativi aumenti.
Alla luce di queste considerazioni, è stato necessario, per ETVilloresi, rettificare quanto divulgato nel Basso Pavese: il documento che è stato aggiornato e approvato da Regione Lombardia il 19 giugno 2023, con delibera di Giunta n. 478, è il piano comprensoriale di bonifica, che presenta il programma di interventi previsti nel prossimo decennio sui canali consortili per un potenziamento complessivo del reticolo idraulico ETVilloresi anche ai fini della valorizzazione ambientale e turistica del territorio.

Il piano in oggetto non riguarda assolutamente la determinazione degli importi dei contributi, che sono invece fissati dal vigente piano di classifica. Il Consorzio intende fugare ogni minima preoccupazione possa essersi diffusa circa un eventuale aumento tariffario, che senza dubbio non vi sarà.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore