/ Sport

Sport | 12 novembre 2023, 21:04

Gravellona: cross dei tre Laghi i giovani ducali sono protagonisti

Gravellona: cross dei tre Laghi i giovani ducali sono protagonisti

Domenica a Gravellona Lomellina si è svolta la terza edizione del Cross dei Tre Laghi, organizzata da Atletica Vigevano con la collaborazione del Gruppo Podistico Avis Gravellona, Escape Team Vigevano e il patrocinio del Comune di Gravellona Lomellina.

Nella bella cornice del Parco dei Tre Laghi, location adatta ad una manifestazione di corsa campestre, si sono molto bene distinti i giovani del forte settore giovanile targato Atletica Vigevano, con un buon numero di partecipanti.

Nella categoria Esordienti  EF10 (anni 2012/2013) sui 700m del percorso terza posizione per Arianna Luz Primiceri, quarta Maria Maragnani seguite da Benedetta Iemma, Olivia Norma, Azzurra Tamburelli, Angelica Bonacossa, Rebecca Corsico Piccolino e Rebecca Titone.

Nella categoria Esordienti EM10 seconda posizione per Raffaele Bravaccino, terzo Elia Perotti, sesto Cristina Insana seguiti da Filippo Bruna, Filippo Ciannamea, Thomas Viviani, Arturo Davide Viola.

Nella categoria Esordienti EF8 femminili (anni 2014-2015) seconda piazza per Sveva Palumbo, quarta Camilla De Iulii, seguite da Dar Lattes Stancampiano, Silvia Gallina, Giuditta Viola.

Nella categoria Esordienti EM8 maschile sempre su un percorso di m. 700 seconda posizione per Matteo Ferrara, terzo Leonardo Pastore, seguiti da Tommaso Borile, Filippo Barbiero, Nicolò Penza, Edoardo Fois, Andrea Brullo, Stefano Noto, Thomas Henry Cassiba, Gabriele Poletti, Gioele Coviello.

Nella categoria esordienti EF5 femminili (anni 2016, 2017, 2018) vince la gara sul percorso di m. 400 Asia Maccarrone, seconda Emma Belloni, terza Noemi Krasnitskaya, quarta Sofia Giannini seguite da Agnese Sansone, Anna Caresana, Camilla Arrigone, Margherita Gilardi, Diana Piccolo.

Nella stessa categoria al maschile seconda posizione per Samuele Arrigone, terzo Giulio Mazzon, seguiti da Riccardo Recalcati, Gabriele Saltarin, Edorado Torti, Amos Viviani, Filippo Gruppi, Pietro Gallina, Daniele Franco Punturiero, Nicolò Gilardi, Andrea Broccolo, Giulio Monti.

Nella categoria cadette (anni 2008-2009) sul percorso di m. 2000 quarta posizione per Carolina Spadini, quinta Camilla Fiore, seguite da Salima Rahmoun, Ginevra Pescina, Giorgia Saviotti, Claudia Bertolotti, Sofia Colli, Vittoria Maria Maggiolini, Sofia Medda, Greta Rustico, Asia Carrozzo, Maria Chiappuzzi.

Nei cadetti, sempre sul percorso di m. 2000, vince la gara molto bene Mattia Borrelli, seconda posizione per Iacopo Marchesi, seguiti da Ivan Torchiarella, Pietro Boccardi, Filippo Arrigoni, Samuele Beretta, Jacopo Corsico Piccolino, Thomas Montanari.

Nella categoria ragazze (anni 2010/2011), percorso di m. 1000,  vince la gara, dopo un gran duello con la seconda classificata, Martina Tarantola, seconda appunto Margherita Simonetti, quinta Rossella Pini, seguite da Stella Catena, Federica Melis, Giorgia Boccalari, Aurora Vanzan, Federica De Filippi, Giulia Manzini, Marta Bonomi, Giorgia Monti, Michela Brullo, Viola Pescina.

Nella categoria ragazzi, sempre sui m. 1000, vince la gara Andrea Conte, secondo Simone Giovanni Botter, terzo Samuele Ciniselli, quinto Edoardo Breda, seguiti da Cesare Caronti, Tommaso Ferraro, Andrea Garlaschelli, Simone Grossi.

Per i più piccolini, la categoria pulcini, si sono cimentati su 300m del percorso, hanno gareggiato: Giulio Monti, Leonardo Lagonigro, Enea Grossi, Antonio Verde, Rayna Ounardi, Pietro Mazzon, Matteo Mascheroni, Matteo Landro.

Nella categoria assoluta maschile Luca Ferro si classifica al terzo posto, l’allievo Tommasso Lunghi è settimo e 11° Khyali Nidal.

Nel settore Master categoria SF50 vittoria per Cristina Tosello, nella categoria SF35 seconda Benedetta Navanzino, nel maschile categoria SM60 terzo Pierluigi Stablu, seguito da Fabio Foresti e Claudio Testa e Piergigi Castoldi. Nella categoria SF45 Nadia Goldoni è nona.

Sempre per la sezione Master hanno partecipato alla Maratonina città di Busto Arsizio: Antonio Figuccio che ha chiuso in 1:23:57, Claudio Di Maio 1:26:57, Jacopo Pagliarin 1:33:06, Ivan Palumbo 1:33:17.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore