/ Attualità

Attualità | 16 novembre 2023, 16:21

Pavia: vertice in Prefettura sulla sicurezza a Vigevano e in altri comuni della provincia

Il tavolo di confronto si è svolto ieri (mercoledì)

Pavia: vertice in Prefettura sulla sicurezza a Vigevano e in altri comuni della provincia

Numerosi gli argomenti affrontati durante il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dedicato alla Città di Vigevano, presieduto ieri, 15 novembre a Palazzo Malaspina, dal Prefetto di Pavia, Francesca De Carlini, alla presenza del Sindaco di Vigevano, del Presidente della Provincia e dei vertici delle Forze dell’Ordine, oltre che dell’Assessore alla Sicurezza e del Comandante della Polizia Locale di Vigevano.

All’ordine del giorno il punto sulla situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica e urbana a livello locale, per verificare l’efficacia delle iniziative intraprese nel corso dell’ultimo anno, nel contesto della complessiva impalcatura di sicurezza via via impostata e strutturata per la prevenzione e il contrasto dei reati, e per migliorare la vivibilità della città e la percezione di sicurezza della collettività locale.

Particolare focus sulle iniziative a contrasto dei fenomeni di degrado ed incuria, passibili di innescare dinamiche negative in termini di commissione di ulteriori atti di vandalismo.

Sicurezza della Stazione ferroviaria e delle aree limitrofe, gestione della movida serale, contrasto delle occupazioni abusive e verifica e monitoraggio degli stabili abbandonati ai fini dell’eventuale messa in sicurezza per evitare intrusioni, queste le tematiche settoriali affrontate e le linee di intervento su cui proseguire il lavoro comune.  

In tal senso sono stati esaminati gli esiti dei servizi ordinari e straordinari di controllo del territorio, chiesti dal Prefetto e svolti dalla Questura, con il concorso della Polizia Locale, nel periodo settembre/ottobre, che oltre all’identificazione di oltre 50 persone presenti nelle aree interessate dai servizi e al controllo dei veicoli in transito, hanno visto approfondite verifiche nell’area della c.d. movida e l’adozione di provvedimenti amministrativi sanzionatori, con la sospensione della licenza per 20 giorni ai sensi dell’art. 100 T.U.L.P.S. per 20 giorni nei confronti di un pubblico esercizio. È stata condiviso di proseguire le attività volte al controllo del territorio, con la presenza visibile delle Forze dell’Ordine e della Polizia locale, oltre che nella zona del centro storico e della Stazione ferroviaria, anche in quei quartieri nei quali, alla luce degli approfondimenti svolti e sulla base delle segnalazioni dei Comitati di Quartiere, è opportuno operare una più intensa prevenzione di situazioni di irregolarità e illiceità.

Il Prefetto ha proseguito la riunione di Comitato con i Sindaci dei Comuni di Bornasco, Roncaro e Sant’Alessio con Vialone per un punto sulla situazione dei rispettivi territori, con particolare riferimento al tema dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle campagne e nelle zone periferiche e isolate dei rispettivi centri abitati. Obiettivo comune quello di rafforzare ulteriormente la sinergia per il contrasto dei reati contro il patrimonio, in primis i furti in abitazione, che, in un quadro di sostanziale stabilità, stanno suscitando crescente allarme e preoccupazione nella popolazione residente.

A tal fine saranno attuate ulteriori forme di collaborazione e interscambio informativo, affinando i meccanismi di collaborazione già in essere con le Forze dell’Ordine, e in particolare con le Stazioni dell’Arma dei Carabinieri, e avvalendosi di ogni utile strumento in tal senso tra cui anche il c.d. Controllo di Vicinato, sulla base delle regole di ingaggio previste nei Protocolli d’intesa che i Sindaci possono sottoscrivere con il Prefetto per la prevenzione e contrasto dei fenomeni criminosi.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore